CIRCOLARE FMI2023

duemila23
CircolareFMI Approvata con d
elibera n. 33 1 del Consigli o Federale n. 13 del 17/06/2022.
P
ubblicazione sul sito fede rale: 07/07/2022.

Sommario
Per quanto non esplicitamente indicato si rimanda alle norme statutarie,
al
Regolamento Organico Federale, al Regolamento Manifestazioni
Motociclistiche ed alla Circolare Sportiva.
SOMMARIO
MOTO CLUB
NOVITÀ PRINCIPALI ………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………….. pag. 4
AFFILIAZIONE
………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………………………… pag. 6
RIAFFILIAZIONE
………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………… pag. 11
LOGO MOTO CLUB
………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………. pag. 15
PEC FEDERALE
………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………….. pag. 16
AGEVOLAZIONI FISCALI
………………………………………………………………
………………………………………………………………………….. pag. 17
DOCUMENTI UTILI
………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………… pag. 19
TESSERAMENTO
NOVIT

À PRINCIPALI
………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………….. pag. 22
TESSERAMENTO
………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………. pag. 24
Tessera Member ………………………………………………………………
………………………………pag. 27
Tesseramento Online ………………………………………………………………
……………………….pag. 28
Tessera Sport ………………………………………………………………
………………………………….pag. 30
Tessera Minisport ………………………………………………………………
…………………………..pag. 32
PASSAGGIO TRA TIPOLOGIE DI TESSERA/LICENZA …………………………………………….pag. 34
TRASFERIMENTI AD ALTRO MOTO CLUB …………………………………………………………….pa
g. 35
HOBBY CARD ………………………………………………………………
……………………………………..pag. 36
DOCUMENTI UTILI ………………………………………………………………
………………………………pag. 37
LICENZE
LICENZE AGONISTICHE ………………………………………………………………
……………………………………………………………………………. pag .40
TABELLA LICENZE
………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………… pag . 46
CERTIFICAZIONE MEDICA
………………………………………………………………
…………………………………………………………………….. pag .60
ATTIVITÀ INTERNAZIONALE
………………………………………………………………
…………………………………………………………………… pag .66
COPERTURE ASSICURATIVE
………………………………………………………………
……………………………………………………………….. pag . 72
DOCUMENTI UTILI
………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………… pag. 73
MyFMI ………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………….
. pag . 76
IMPORTI SERVIZI E MODALITÀ DI PAGAMENTO ……………………………… pag .82
Cari amici della FMI,
Presidenti di Moto Club
Consiglieri Federali
Presidenti dei Comitati Regionali
Presidenti dei Moto Club
Presidenti e Coordinatori di Commissioni e Comitati
Organizzatori Nazionali ed Internazionali
Promotori
Presentiamo la Circolare FMI 2023
La Circolare risulta articolata nelle seguenti sezioni:
• Moto Club
• Tesseramento
• Licenze
• MyFMI
• Prospetto riepilogativo di tutti gli importi dei servizi e le modalità
di pagamento
I capitoli relativi alle procedure di Affiliazione/Riaffiliazione – Tesseramento e Licenze
sono anticipati da un prospetto sulle principali novità per la nuova stagione.
Il Presidente FMI Giovanni Copioli
1

duemila23
Moto Club

4
NOVITÀ PRINCIPALI 2023

•PRIMA AFFILIAZIONE 2023 ESCLUSIVAMENTE CON PROCEDURA DIGITALE (per dettagli e assistenza si invitano i M.C. a contattare il proprio Co.Re., oltre a consultare pag. 7)

•TERMINI RIAFFILIAZIONE 2023: DAL 01 NOVEMBRE 2022 AL 31 DICEMBRE 2022 (possibilità di invio della richiesta al Comitato Regionale già dal 01 ottobre 2022)

• PER RIAFFILIARSI ALLA FMI È OBBLIGATORIA COPIA DEL CERTIFICATO CONI DI RICONOSCIMENTO AI FINI SPORTIVI 2022 (scaricabile dal sito https://rssd.coni.it/)

• ACQUISIZIONE E VERIFICA DEL LOGO DEL MOTO CLUB IN SEDE DI AFFILIAZIONE/RIAFFILIAZIONE

Novità principali
5

L’Atto Costitutivo e lo Statuto devono essere trasmessi in formato pdf, pena il
rigetto della documentazione da parte del Co.Re.

Logo del Moto Club
: i Moto Club già costituiti che sono in possesso di logo
associativo, o eventualmente anche coloro in fase di costituzione che hanno già
elaborato il logo, devono inviare insieme all’Atto Costitutivo e allo Statuto
anche
l’immagine del logo per rilascio di nulla osta di conformità.

1.2 PROCEDURE DI AFFILIAZIONE
NOVITÀ: PRIMA AFFILIAZIONE CON PROCEDURA DIGITALE
Termini: 1 novembre 2022 – 30 settembre 2023.
Validità: 1 gennaio 2023.
Costo: €200,00 – nelle modalità indicate all’art.16*.
* esclusi eventuali diritti di segreteria applicati dai Co.Re.

Tutte le Tessere sono in formato digitale, ma possono essere rilasciate anche
in formato card: il Moto Club, su richiesta dell’interessato, stampa l’etichetta
adesiva, che riporta i dati anagrafici del tesserato con numero di Tessera e
codice a barre. Le Tessere Member acquistate direttamente dal tesserato

tramite procedura online sono in formato esclusivamente digitale (non possono
essere materializzate). Per maggiori informazioni consultare l’art. 6.2.

Dopo aver ricevuto il nulla osta di conformità dei documenti (Atto Costitutivo e
Statuto) ed averli registrati presso l’Agenzia delle Entrate, il Rappresentante Legale
del Moto Club deve inviare al Comitato Regionale competente il modulo di richiesta

di attivazione dell’utenza federale ed il Certificato di attribuzione del codice fiscale
societario rilasciato dall’Agenzia delle Entrate. Nel modulo di richiesta di attivazione
dell’utenza federale è obbligatorio indicare:
• Denominazione del Moto Club
• Sede legale del Moto Club

67
Affiliazione Moto Club
1. AFFILIAZIONE MOTO CLUB
1.1 COSTITUZIONE MOTO CLUB
Un’Associazione che intenda presentare domanda di Affiliazione alla FMI deve
essere costituita in forma di Associazione o Società Sportiva Dilettantistica, nel
rispetto delle vigenti disposizioni di legge e secondo le indicazioni degli Statuti del
CONI e della FMI. Nella denominazione dell’Associazione/Società deve essere
presente la locuzione Moto Club e la ragione sociale (Associazione o Società
Sportiva Dilettantistica).In virtù del Regolamento Scuole di Motociclismo della FMI,
la denominazione del Moto Club non può contenere i termini
Scuola/School/Accademia/Accademy e similari, in quanto l’utilizzo di tali termini è
prerogativa delle Scuole di Motociclismo certificate dalla Federazione e degli
organizzatori di eventi formativi tecnico-sportivi autorizzati dalla Federazione stessa.
L’Atto Costitutivo e lo Statuto devono essere redatti in conformità ai principi
enunciati nello Statuto Federale ed ai requisiti fissati dal CONI per l’iscrizione al
Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche.

Atto Costitutivo e Statuto devono essere inviati al Co.Re. di competenza per la
verifica di conformità.
Entro 10 giorni, la FMI rilascerà il nulla osta di conformità o, in alternativa, indicherà
le criticità da risolvere.
Ricevuto il nulla osta, Atto Costitutivo e Statuto devono essere registrati presso
l’Agenzia delle Entrate per poi essere allegati alla domanda di Affiliazione.
(Fac-simile di Atto Costitutivo e Statuto sono scaricabili da federmoto.it).

Moto Club già costituiti
: i Moto Club già costituiti devono inviare al Co.Re. di
competenza l’Atto Costitutivo, lo Statuto, l’ultimo verbale di Assemblea elettiva dei
soci ed il Certificato di attribuzione
del codice fiscale societario rilasciato dall’Agenzia
delle Entrate per la verifica di conformità. Entro 10 giorni, la FMI rilascerà il nulla osta
di conformità o, in alternativa, indicherà le criticità da risolve
re.

89
Moto ClubAffiliazione
• Codice fiscale, ed eventualmente partita IVA, del Moto Club
•Indirizzo PEC: indicarlo se già in possesso del Moto Club; diversamente verrà
fornita quella federale (per maggiori informazioni si rimanda all’art.4).
La @pec è obbligatoria e vincolante per la finalizzazione dell’affiliazione
• Natura giuridica del Moto Club e discipline praticate
• Dati anagrafici del Rappresentante Legale
• Cellulare ed e-mail del Rappresentante Legale

Questi dati, ad eccezione dei contatti del Rappresentante Legale e dell’indirizzo
@pec, sono riportati nel Certificato di Attribuzione del codice fiscale societario
rilasciato dall’Agenzia delle Entrate.
Le credenziali per accedere al sistema informativo federale vengono inviate
all’indirizzo e-mail del Presidente del Moto Club entro 10 giorni.

Il Presidente nell’utenza federale del Moto Club (sezione Affiliazione g Richiesta
nuova affiliazione) troverà:
a) Modulo “Dati generali”: precompilato con i dati del Moto Club
b) Modulo “Recapito corrispondenza e dati bancari”: da compilare, laddove necessario
c) Modulo “Responsabile Tesseramento”: dati del Presidente del Moto Club
d) Modulo “Richiesta Tessere”: da compilare con il quantitativo di Tessere desiderato.
Alla presentazione della domanda di affiliazione alla FMI il Moto Club deve acquistare
un quantitativo pari o superiore a 25 Tessere federali. Per il raggiungimento del
quantitativo minimo previsto possono essere acquistate contestualmente sia le
Tessere Member sia le Tessere Sport (sono escluse le Tessere MiniSport)
e) Sezione per l’inserimento dei documenti necessari per l’affiliazione:
• Atto Costitutivo/verbale di Assemblea Costitutiva, registrato presso Agenzia
delle Entrate.
• Statuto sociale, registrato presso Agenzia delle Entrate.
• Certificato di attribuzione del Codice Fiscale Societario.
• Logo del Moto Club in formato jpg (in caso di mancanza, si dovrà inserire il
flag “Dichiaro di non essere in possesso di logo associativo”)
• Moduli di richiesta di Tesseramento per il Presidente ed almeno 4 Consiglieri
• Copia del Codice Fiscale del Presidente e dei componenti del Consiglio Direttivo
• Ricevuta di versamento della quota di Affiliazione e Tesseramento (nelle
modalità indicate all’art.16)
f) Sezione per l’inserimento dei dati di ciascun componente del Consiglio Direttivo:
• Dati anagrafici, compreso il codice fiscale
• Indirizzo di residenza
• Contatti (cellulare ed e-mail) – non si può usare lo stesso numero di cellulare
e lo stesso indirizzo e-mail per più persone
• Dati Tessera: tipologia di Tessera da assegnare (Member o Sport), qualifica
CD (come risulta dall’Atto costitutivo o dal verbale di Assemblea dei soci),
scadenza certificato medico (in caso di Tessera Sport)
g) Modulo “Contratto tesseramento online”: è possibile aderire al servizio
“Tesseramento online ai MC aderenti” compilando i campi “Iban” e “Importo MC”.
Diversamente, è necessario inserire il flag “Non voglio aderire adesso”. Per
maggiori informazioni sul servizio consultare l’art. 6.3.1.
h) Modulo “Dichiarazione sostitutiva”: è possibile sottoscriverla compilando i
campi “istituto bancario”. Diversamente, è necessario inserire il flag “Non voglio
aderire adesso”.

I documenti in originale devono essere conservati dal Presidente del Moto Club per
10 anni. Il Moto Club, dopo aver verificato ed eventualmente aggiornato i campi, deve
inoltrare al Comitato Regionale la richiesta di affiliazione (cliccando su “Invia richiesta”).

Il Comitato Regionale, se non evidenzia irregolarità nella domanda e nella
documentazione allegata, accetta la richiesta del Moto Club (diversamente, richiede
al Moto Club le modifiche da effettuare): il Moto Club deve accedere alla propria
utenza federale, cliccare su “Affiliazione g Nuova richiesta g Firma e completa”. Alla
casella di posta elettronica certificata del Moto Club verrà inviata una e-mail
contenente i parametri OTP per firmare digitalmente i documenti di affiliazione.
Quando il Moto Club ha completato la procedura di firma dei documenti, il Comitato
Regionale può finalizzare l’affiliazione per la stagione sportiva 2023. Sul sistema
informativo federale vengono confermati l’affiliazione del Moto Club, il tesseramento
del Presidente e dei componenti il Consiglio Direttivo.

1011
Moto ClubRiaffiliazione
È possibile scaricare il Certificato di riconoscimento ai fini sportivi 2023 fino al
31 dicembre 2023. Dopo questa data, in caso di mancanza di una Affiliazione
valida, non sarà possibile scaricare alcun Certificato (il Certificato CONI 2023
è necessario ai fini della riaffiliazione FMI 2024).

2. RIAFFILIAZIONE MOTO CLUB

Tutte le Tessere sono in formato digitale, ma possono essere rilasciate anche
in formato card: il Moto Club, su richiesta dell’interessato, stampa l’etichetta
adesiva, che riporta i dati anagrafici del tesserato con numero di Tessera e
codice a barre. Le Tessere Member acquistate direttamente dal tesserato

tramite procedura online sono in formato esclusivamente digitale (non
possono essere materializzate). Per maggiori informazioni consultare l’art. 6.2.

Termini: dal 1 novembre 2022 al 31 dicembre 2022.
Possibilità di invio della richiesta di Riaffiliazione dal 01 ottobre 2022.
Costi: €100,00 (da versare nelle modalità indicate all’art.16)*.
* esclusi eventuali diritti di segreteria applicati dai Co.Re.

Trascorsi i termini sarà considerata nuova Affiliazione, con conseguente perdita di
anzianità, diritti sportivi acquisiti e diritto di voto in occasione di elezione federali.

Prenotazione della riaffiliazione : entro il 31 dicembre 2022 la richiesta di
riaffiliazione deve essere inviata al Comitato Regionale completa di tutta la
documentazione richiesta (vedi cap. 2.1), compreso il pagamento dell’importo

dovuto . Non saranno ritenute conformi le richieste di riaffiliazione incomplete
della documentazione richiesta o mancanti di parte dell’importo dovuto.

Il Comitato Regionale, ad affiliazione completata, rilascia:
a)KIT Moto Club
b) All Access Presidente Moto Club, stampato dal Co.Re.: in alternativa, può essere
scaricato in formato digitale tramite il portale MyFMI.
c) Tessere in formato card, se richieste (*)
d) Etichette da applicare sulle Tessere in formato card, se richieste (*)
(*) da utilizzare per coloro che richiedono la materializzazione della Tessera.
L’Attestato di affiliazione 2023 può essere scaricato e stampato in qualunque
momento dall’utenza federale del Moto Club.
Una volta firmati digitalmente i documenti di prima affiliazione, si invitano i Moto Club
a contattare il proprio Comitato Regionale e recarsi presso la sede per ritirare il
materiale per la stagione sportiva 2023.

1.3 REGISTRO CONI E CERTIFICATO CONI DI RICONOSCIMENTO AI FINI
SPORTIVI 2023
Il Registro delle Associazioni e Società Sportive del CONI è lo strumento che il
Consiglio Nazionale del CONI ha istituito per confermare definitivamente “il
riconoscimento ai fini sportivi” alle Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche,
già affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali, alle Discipline Sportive Associate
ed agli Enti di Promozione Sportiva (Delibera Coni n. 1574 del 18 luglio 2017 ai
sensi dell’art.5 com.2 lett. C del D.Lgs. 242/99).

Da gennaio 2023 il Legale Rappresentante del Moto Club affiliato deve accreditarsi
al portale del REGISTRO NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ
SPORTIVE DILETTANTISTICHE (https://rssd.coni.it/).
In seguito all’accredito, il Legale Rappresentante della ASD/SSD riceve via e-mail
i parametri di accesso al proprio account (il nome utente coincide con il codice
fiscale dell’associazione). Una volta effettuato l’accesso, può stampare il
Certificato 2023 di riconoscimento ai fini sportivi. Soltanto le Associazioni/Società
impegnate nel settore sportivo dilettantistico, e regolarmente iscritte al Registro,
possono beneficiare delle agevolazioni previste dalla legge.

1213
Moto Club
2.1 PROCEDURE DI RIAFFILIAZIONE
Prima di salvare o inviare la richiesta di riaffiliazione al Comitato Regionale
tramite la propria utenza federale, è necessario verificare che la denominazione
sociale, il codice fiscale e/o partita IVA, la sede legale ed il Rappresentante
Legale coincidano tra FMI, Registro 2.0 del CONI e Agenzia delle Entrate.
In caso di difformità di uno o più di questi dati, o in caso di modifica degli stessi,
si rimanda all’art. 2.2. Per maggiori informazioni il Moto Club deve contattare il
Comitato Regionale di appartenenza.

Il M.C. nella propria utenza federale (sezione AffiliazionegRichiesta Riaffiliazione) troverà:
a) Modulo “Dati generali”: precompilato con i dati del Moto Club
b) Modulo “Recapito corrispondenza e dati bancari”: da compilare, laddove necessario
c) Modulo “Responsabile Tesseramento”: dati del Presidente del Moto Club
d) Modulo “Richiesta Tessere”: da compilare con il quantitativo di Tessere desiderato.
Alla presentazione della domanda di riaffiliazione alla FMI il Moto Club deve acquistare
un quantitativo pari o superiore a 25 Tessere federali. Per il raggiungimento del
quantitativo minimo previsto possono essere acquistate contestualmente sia le
Tessere Member sia le Tessere Sport (sono escluse le Tessere MiniSport)
e) Sezione per l’inserimento dei documenti necessari per la riaffiliazione:
• Certificato di attribuzione del codice fiscale societario
•Certificato CONI di riconoscimento ai fini sportivi 2022
(da scaricare dal
portale https://rssd.coni.it/ entro il 31 dicembre 2022
)
• Moduli richiesta tesseramento dei componenti il Consiglio Direttivo
(facoltativi), da inserire obbligatoriamente in caso di richiesta di Tessera Sport
• Codici fiscali dei componenti il Consiglio Direttivo
• Logo del Moto Club in formato jpg (in caso di mancanza, si dovrà inserire il
flag “Dichiaro di non essere in possesso di logo associativo”)
• Ricevuta di versamento della quota di Affiliazione e Tesseramento (nelle
modalità indicate all’art.16)
f) Modulo “Consiglio Direttivo consensi”: precompilato per la richiesta di
tesseramento del Consiglio Direttivo g) Modulo “Contratto tesseramento online”: è possibile aderire al servizio
“Tesseramento online ai MC aderenti” compilando i campi “Iban” e “Importo
MC”. Diversamente, è necessario inserire il flag “Non voglio aderire adesso”.
Per maggiori informazioni sul servizio consultare l’art. 6.3.1.
h) Modulo “Dichiarazione sostitutiva”: è possibile sottoscriverla compilando i
campi “istituto bancario”. Diversamente, è necessario inserire il flag “Non voglio
aderire adesso”.

I documenti in originale devono essere conservati dal Presidente del M.C. per 10 anni.
Il Moto Club, dopo aver verificato ed eventualmente aggiornato i campi, deve inoltrare
al Comitato Regionale la richiesta di Riaffiliazione (cliccando su “Invia richiesta”).
Il Comitato Regionale, se non evidenzia irregolarità nella domanda e nella
documentazione allegata, accetta la richiesta del Moto Club (diversamente, richiede
al Moto Club le modifiche da effettuare): il Moto Club deve accedere alla propria
utenza federale, cliccare su “Affiliazione gNuova richiesta g Firma e completa”.
Alla casella di posta elettronica certificata del Moto Club verrà inviata una e-mail
contenente i parametri OTP per firmare digitalmente i documenti di affiliazione.
Quando il Moto Club ha completato la procedura di firma dei documenti, il Comitato
Regionale può finalizzare la riaffiliazione per la stagione sportiva 2023. Sul sistema
informativo federale vengono confermati la riaffiliazione del Moto Club, il
tesseramento del Presidente e dei componenti il Consiglio Direttivo. Il Comitato
Regionale, a riaffiliazione completata, rilascia:
a)KIT Moto Club
b) All Access Presidente Moto Club, stampato dal Co.Re.: in alternativa, può essere
scaricato in formato digitale tramite il portale MyFMI
c) Tessere in formato card, se richieste (*)
d) Etichette da applicare sulle Tessere in formato card, se richieste (*);
(*) da utilizzare per coloro che richiedono la materializzazione della Tessera.
L’Attestato di affiliazione 2023 può essere scaricato e stampato in qualunque
momento dall’utenza federale del Moto Club. Una volta firmati digitalmente i
documenti per la riaffiliazione, si invitano i Moto Club a contattare il proprio Comitato
Regionale e recarsi presso la sede per ritirare il materiale per la stagione sportiva 2023.

Riaffiliazione

15
Moto Club
2.2 VARIAZIONE DEI DATI STATUTARI DEL MOTO CLUB
Il Moto Club deve comunicare al Co.Re. territorialmente competente ogni variazione dei
dati statutari, deliberata con specifico verbale di Assemblea. Tale verbale deve essere
trasmesso al Co.Re. entro e non oltre 20 giorni
dalla riunione assembleare. Il Co.Re.
trasmette il verbale di Assemblea alla FMI che, previa verifica di conformità, rilascia il
nulla osta per apportare le opportune modifiche nei programmi informatici federali e per
consentire al Moto Club di procedere alla registrazione delle variazioni statutarie
all’Agenzia delle Entrate. Il certificato rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, a seguito della
registrazione di variazione statutaria, deve essere inviato dal Moto Club a:
• registro@coni.it;
• Co.Re. di competenza;
• fmiregistroconi@federmoto.it.
Le variazioni dei dati statutari possono interessare:
•VARIAZIONE/INTEGRAZIONE CARICHE DIRETTIVE
L’elezione delle cariche direttive del Moto Club (Presidente e Consiglieri) è
prerogativa dell’Assemblea dei Soci del Moto Club. L’affidamento delle cariche di
Vice Presidente e Segretario è prerogativa del Consiglio Direttivo.
•TRASFERIMENTO SEDE MOTO CLUB
Il trasferimento di sede del Moto Club in altra Regione, Provincia e/o Comune è
prerogativa dell’Assemblea dei Soci del Moto Club e non può essere richiesto
prima di 12 mesi di Affiliazione. Il trasferimento di sede in altra Regione comporta
la perdita dell’anzianità e, di conseguenza, dei diritti sportivi acquisiti.
•MODIFICA DI DENOMINAZIONE MOTO CLUB
La modifica della denominazione è prerogativa dell’Assemblea dei Soci del M.C. e
non può essere richiesta prima di 12 mesi di Affiliazione. Per variare la denominazione
sociale, il M.C. dovrà presentare alla FMI il verbale di Assemblea dei Soci e la copia
del versamento di €100,00 effettuato nelle modalità indicate all’art.16.
•AGGIORNAMENTO/ SOSTITUZIONE STATUTO
L’aggiornamento o la sostituzione dello Statuto è prerogativa dell’Assemblea dei
Soci del Moto Club.
In caso di sostituzione dello statuto per adeguamento a requisiti anche di altre

Federazioni Sportive Nazionali o di un Ente di Promozione Sportiva a cui la ASD/SSD
si sta affiliando, è necessario ricevere l’approvazione dello stesso anche dalla FMI. Il verbale di Assemblea relativo ai punti c) e d), e dove indicato nello statuto del
M.C anche per il punto b), deve essere completo di copia del nuovo Statuto.

2.3 REGISTRO CONI E CERTIFICATO CONI DI RICONOSCIMENTO AI FINI
SPORTIVI 2023

Da gennaio 2023 il Moto Club riaffiliato deve accedere al portale Registro 2.0 del
CONI (https://rssd.coni.it/) e, dal proprio account, stampare il Certificato CONI di
riconoscimento ai fini sportivi 2023.

È possibile scaricare il Certificato di riconoscimento ai fini sportivi 2023 fino
al 31 dicembre 2023 (in caso di necessità, si possono scaricare anche quelli
degli anni precedenti). Dopo questa data, in caso di mancanza di una
Affiliazione valida, non sarà possibile scaricare alcun Certificato (il Certificato
CONI 2023 è necessario ai fini della riaffiliazione FMI 2024).

3. LOGO MOTO CLUB

Il Moto Club in sede di Affiliazione o Riaffiliazione può inviare, se ne è in possesso ed
insieme agli altri documenti richiesti, anche il logo dell’Associazione/Società.
Il logo viene verificato dagli Uffici Federali competenti e, una volta ricevuto il nulla osta,
viene riportato sul sito federale.
Qualora il logo venga presentato successivamente all’affiliazione/riaffiliazione,
l’immagine dovrà essere inviata al Comitato Regionale competente per il rilascio del
nulla osta di conformità.

Si informa che nei loghi dei Moto Club non devono essere riportati: logo FMI,
logo CONI, scritta FMI, scritta CONI e 5 Cerchi Olimpici.
Per quanto riguarda l’utilizzo del logo del Moto Club in abbinamento al logo
FMI, si rimanda al “Manuale del logo FMI” pubblicato sul sito federale.
N.B.: il logo deve essere inviato esclusivamente in formato jpg (dimensioni

pari o superiori a 400 pixel di larghezza e 304 pixel di altezza).
Logo Moto Club
14

17
Moto Club
4. PEC FEDERALE
•ATTIVAZIONE PEC FEDERALE
Ai nuovi Moto Club, che richiedono la casella di posta elettronica certificata federale,
verrà assegnato d’ufficio un indirizzo al momento dell’affiliazione. Le indicazioni per
l’attivazione verranno comunicate tramite una e-mail ordinaria inviata agli indirizzi
del Moto Club e del Presidente. Sarà richiesta una conferma di attivazione tramite
la stessa @pec da inviare all’indirizzo informatica@pec.federmoto.it.

•PASSAGGIO DA PEC FEDERALE A PEC PERSONALE
Nel caso in cui il Moto Club decidesse di rinunciare successivamente, o nel corso
degli anni avvenire, alla @pec federale, deve farne richiesta scritta al Comitato
Regionale di pertinenza, che provvederà a comunicarlo all’Ufficio federale
preposto. L’Ufficio, prima di eliminare la suddetta casella di posta certificata,
comunicherà al Moto Club di eseguire il salvataggio dei messaggi contenuti nella
stessa, in quanto ArubaPec, gestore delle @pec federali, conserverà solamente la
traccia dei documenti per 30 mesi e la FMI non sarà responsabile della perdita dei
dati. Per eseguire il salvataggio dei messaggi contenuti nella @pec federale, si può
far riferimento alle guide di ArubaPec (https://guide.pec.it/home.aspx).

•PASSAGGIO DA PEC PERSONALE A PEC FEDERALE
Qualora il Moto Club decidesse di preferire la @pec federale a quella societaria
precedentemente comunicata, il Rappresentante Legale deve farne richiesta al
Comitato Regionale di pertinenza, che provvederà a comunicarlo all’Ufficio
federale preposto. Le indicazioni per l’attivazione verranno comunicate tramite una
e-mail ordinaria inviata agli indirizzi del Moto Club e del Presidente.
Sarà richiesta una conferma di attivazione tramite la stessa @pec, da inviare
all’indirizzo informatica@pec.federmoto.it.

Si ricorda che, in caso di cambio del Presidente o modifica delle caselle di
posta ordinaria, è necessario tenere aggiornato l’indirizzo e-mail di
riferimento per il recupero delle credenziali di accesso alla casella di posta
elettronica certificata. Si precisa che per il recupero della password bisogna
inserire la partita IVA della FMI (01383341003).
5. AGEVOLAZIONI FISCALI PER MOTO CLUB
Per usufruire delle agevolazioni fiscali il Moto Club dovrà procedere alla redazione
di uno Statuto conforme alle disposizioni di cui agli artt. 6, 7 ed 8 del D.lgs. 36/2021
(in vigore a decorrere dal 1° gennaio 2023), affiliarsi alla FMI, e verificare la propria
regolare iscrizione presso il Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive
Dilettantistiche del CONI. Le seguenti clausole devono essere obbligatoriamente
recepite nello Statuto del Moto Club:
• la denominazione dovrà contenere la locuzione: “Moto Club Associazione Sportiva
Dilettantistica” (o altra Ragione Sociale es: Società Sportiva Dilettantistica a r.l.);
• lo scopo sociale dovrà fare riferimento all’esercizio in via stabile e principale
dell’organizzazione e gestione di attività sportive dilettantistiche, compresa la
formazione, la didattica, la preparazione e l’assistenza all’attività sportiva
dilettantistica individuate tra quelle riconosciute dal CONI nell’ambito del
motociclismo (Enduro, Motocross, Motorally, Motoslitte, Quad, Speedway,
Supermoto, Trial, Velocità, Mototurismo, Moto d’epoca). Le ASD e SSD potranno
esercitare attività diverse da quelle sopramenzionate a condizione che l’atto
costitutivo o lo Statuto lo consentano e che abbiano carattere secondario e
strumentale rispetto alle attività istituzionali. Un Decreto del Presidente del
Consiglio dei Ministri o dell’Autorità delegata in materia di Sport definirà i criteri
ed i limiti per l’attività secondaria e strumentale;
• l’attribuzione della rappresentanza legale;
• l’assenza di fini di lucro e la previsione del divieto della distribuzione, anche indiretta,
di utili ed avanzi di gestione, fondi e riserve comunque denominati, a soci o associati,
lavoratori e collaboratori, amministratori ed altri componenti degli organi sociali,
anche nel caso di recesso o di qualsiasi altra ipotesi di scioglimento individuale del
rapporto, salvo quanto previsto dall’art. 8 del D.lgs. 36/2021 in materia di parziale
distribuzione degli utili e di rimborso della quota di capitale versata;
• le norme sull’ordinamento interno ispirato a principi di democrazia e di
uguaglianza dei diritti di tutti gli associati, con la previsione dell’elettività delle
cariche sociali, fatte salve le Società Sportive Dilettantistiche che assumono la
forma di società di capitali o di persone o cooperative per le quali si applicano le
disposizioni del libro V, Titolo V del codice civile.
Agevolazioni Fiscali
16

19
Moto Club
Il principio di democraticità non è richiesto per i Moto Club costituiti in forma di
società di capitali o di persone;
• l’obbligo di redazione dei rendiconti economico-finanziari, nonché la modalità
di approvazione degli stessi da parte degli organi statutari;
• la modalità di scioglimento dell’Associazione e della Società;
• l’obbligo di devoluzione ai fini sportivi del patrimonio in caso di scioglimento
delle Società e delle Associazioni;
• l’accettazione espressa delle Norme e delle decisioni del CONI e della FMI.

Si segnala che si sono susseguite negli ultimi mesi diverse modifiche circa
la data di entrata in vigore dell’art. 8 del D.lgs. n. 36/2021. Ove il Moto Club
costituito in forma di società (SSD no ASD) si fosse determinato – in vista
dell’entrata in vigore del Decreto – a modificare lo Statuto vigente,
introducendo previsioni riferite alla parziale distribuzione degli utili e/o al
rimborso della quota di capitale versata, cautelativamente si invita a
prevedere specifiche norme transitorie che subordino l’efficacia di tali
disposizioni all’effettiva entrata in vigore della disciplina.
Analoga raccomandazione è estesa ai Moto Club di nuova costituzione.

Le agevolazioni fiscali di cui potrà usufruire il Moto Club sono di seguito riassunte:
• defiscalizzazione dei corrispettivi specifici attinenti alle finalità istituzionali versati
da soci o Tesserati FMI a fronte di servizi resi (ad esempio quota di iscrizione ad un
motoraduno) nel caso in cui lo Statuto sia conforme a quello tipo pubblicato sul sito
federale o comunque contenga quelli indicati dall’art. 148, comma 8 del TUIR;
• legge 398/91 (semplificazioni contabili e determinazione forfettaria delle imposte
sui redditi e dell’IVA da versare);
• agevolazioni fiscali, previdenziali e assicurative nei confronti dei rimborsi forfettari
e compensi corrisposti sia ai soggetti che svolgono esercizio diretto di attività
sportive dilettantistiche, sia ai collaboratori di Moto Club con funzioni amministrativo
gestionali di natura non professionale. Si ricorda che la fascia esente da ritenute
fiscali sui rimborsi forfettari e compensi per prestazione sportiva dilettantistica è
attualmente pari a €10.000,00 (diecimila); si evidenzia che le disposizioni in materia
di “lavoro sportivo” contenute nel D.lgs. 36/2021 entreranno in vigore a decorrere
dal 1° gennaio 2023 e potrebbero essere oggetto di ulteriori modifiche; • presunzione di spesa pubblicitaria dei corrispettivi per sponsorizzazioni fino a
€200.000,00 (cioè certezza che le aziende sponsor possano dedurre integralmente
come spesa l’investimento promo pubblicitario fatto dal proprio reddito);
• esclusione da imposta sulla pubblicità della cartellonistica collocata all’interno
di impianti, con capienza certificata non superiore a 3.000 posti;
• esclusione dall’applicazione della norma sulla perdita della natura di ente non
commerciale, ossia solo per le A.S.D. non si corre il rischio, in presenza di
proventi commerciali superiori a quelli istituzionali, che l’amministrazione
finanziaria non consideri più l’ente non commerciale con conseguente perdita
di ogni agevolazione;
• esclusione dall’applicazione della tassa sulle concessioni governative e
dall’imposta di bollo;
• applicazione dell’imposta di registro a tassa fissa;
• riduzione dell’imposta sul gas metano prevista dal D.Lg.s 26.10.1995 n.504,
art.26, per l’utilizzo in impianti sportivi da parte di associazioni sportive;
• detrazione dall’imposta per contributi erogati ad un massimo di €1.500,00;
l’articolo 15 comma 1, lett. i-ter consente la detrazione del 22% dei contributi
erogati da persone fisiche ad Associazioni o Società Sportive dilettantistiche fino
ad un massimo di €1.500,00 annui, fermo l’obbligo di tracciabilità delle operazioni.

DOCUMENTI UTILI
Tutti i documenti sono pubblicati sul sito federale; il link di riferimento è il seguente:

federmoto.it/tipologia-documento/affiliazione-riaffiliazione-e-tesseramento-2023

1) Verbale di Assemblea costitutiva
2) Statuto tipo Moto Club FMI – A.S.D.
3) Statuto tipo Moto Club FMI – S.S.D/SRL
4) Modulo richiesta attivazione utenza federale
5) Modulo richiesta Tessera Member o Tessera Sport
6) Manuale del logo FMI
7) FAQ Moto Club ed aspetti legali

Documenti
18

duemila23
Tesseramento

23
NOVITÀ PRINCIPALI 2023

• COSTO TESSERA MEMBER: € 40,00

• TUTTE LE TESSERE SONO IN FORMATO DIGITALE, MA POSSONO ESSERE RILASCIATE ANCHE IN FORMATO CARD: IL M.C., SU RICHIESTA DELL’INTERESSATO, STAMPA L’ETICHETTA ADESIVA
CHE RIPORTA I DATI ANAGRAFICI DEL TESSERATO CON NUMERO DI TESSERA E CODICE A BARRE E LA APPLICA SULLA TESSERA IN FORMATO CARD (da richiedere al proprio Co.Re.)

• LE TESSERE MEMBER ACQUISTATE DIRETTAMENTE DAL TESSERATO TRAMITE PROCEDURA ONLINE SONO IN FORMATO ESCLUSIVAMENTE DIGITALE (non possono essere materializzate)

• POSSIBILITÀ PER TUTTI I MOTO CLUB DI ASSEGNARE LE TESSERE FINO AL 31 DICEMBRE 2023

• CONTATTI OBBLIGATORI PER TUTTI I TESSERATI FMI

• GADGET FMI: PORTACHIAVI + ADESIVO (esclusi Tesserati Moto Club Italia)

Novità principali
22

25
Tesseramento
24
Tesseramento
Per la Stagione 2023 sono previste le seguenti tipologie di Tessera:

TESSERAMENTO AI MOTO CLUB REGIONALI
Tessera Member € 40,00 (+ quota Moto Club)
Tessera Sport € 110,00 (+ quota Moto Club)
Tessera MiniSport € 35,00 (+ quota Moto Club)

TESSERAMENTO ONLINE
Tessera Member “Moto Club regionali” € 40,00 (+ quota Moto Club)
Tessera Member “Moto Club Italia” € 70,00

6.2 PROCEDURE DI ACQUISTO, ASSEGNAZIONE
E MATERIALIZZAZIONE DELLE TESSERE

ACQUISTO TESSERE
Il Moto Club deve richiedere le Tessere digitali attraverso la propria utenza federale.
La Tessera federale consente di effettuare passaggi tra Moto Club o tra tipologie di
Tessere. In caso di passaggio, non potendo essere restituita, la Tessera digitale
verrà bloccata, perdendo la sua efficacia, e verrà sostituita dalla nuova Tessera.
Il Moto Club:
• Acquista le Tessere digitali nell’apposita sezione della propria utenza federale,
secondo le modalità indicate all’art.16.
• Effettuato il pagamento, e previa verifica da parte del sistema del buon esito
della transazione, il Moto Club riceve una e-mail attestante l’avvenuto acquisto,
con indicate la quantità, la tipologia ed i numeri di Tessera assegnati
Nelle utenze federali dei M.C. sono riportati i dettagli di acquisto e gestione delle Tessere.

N.B.: Non sarà possibile lo storno ed il reso delle Tessere acquistate .

ASSEGNAZIONE
Il Moto Club deve:
• Stampare i moduli di richiesta Tesseramento tramite la propria utenza federale
– Per il Tesseramento dei minori è necessario che lo specifico modulo di richiesta
sia firmato da entrambi i genitori o dall’esercente la responsabilità genitoriale
6. TESSERAMENTO FEDERALE 2023
Termini: 1 novembre 2022 – 31 ottobre 2023*.
* le Tessere acquistate entro il 31/10/2023 possono essere assegnate da parte del M.C. fino al 31/12/2023
Validità: dalla data e ora riportate sulla Tessera fino al 31/12/2023.

Termini tesseramento online: 1° novembre 2022 – 31 ottobre 2023.
Validità: dalla data e ora riportate sulla Tessera fino al 31/12/2023.

Non si può procedere all’annullamento della Tessera federale di qualsiasi
tipologia o alla modifica dell’intestatario una volta registrata la Tessera nel
sistema informativo federale (anche se richiesta online).

Il Moto Club può rilasciare ai propri Soci le Tessere Federali soltanto a fronte di
richiesta dell’interessato, che avviene tramite consegna del modulo di tesseramento
completo della relativa documentazione a supporto (documento di identità, codice
fiscale, certificato medico qualora necessario).
Il Moto Club ha l’obbligo di registrare tutti i dati del richiedente sul sistema
informativo federale e deve conservare la documentazione di richiesta
Tesseramento per almeno dieci anni.
Il Tesseramento e l’efficacia delle garanzie assicurative e di assistenza derivanti dal
Tesseramento federale hanno inizio a partire dalla data ed orario di validità generati
dal sistema e riportati sulla Tessera fino al 31/12/2023.

6.1 TIPOLOGIE DI TESSERA FEDERALE
Tutte le Tessere sono in formato digitale, ma possono essere rilasciate anche
in formato card: il Moto Club, su richiesta dell’interessato, stampa l’etichetta
adesiva, che riporta i dati anagrafici del tesserato con numero di Tessera e
codice a barre. Le Tessere Member acquistate direttamente dal tesserato

tramite procedura online sono in formato esclusivamente digitale (non
possono essere materializzate).

2627
TesseramentoMember
• Inserire a sistema, per ogni tipologia di Tesseramento:
– Dati anagrafici del Tesserato, compreso il codice fiscale
– Dati residenza del Tesserato
– Contatti (numero cellulare ed indirizzo e-mail) – non è possibile utilizzare lo
stesso numero di cellulare e lo stesso indirizzo e-mail per più tesserati.

– Dati Tessera:
• tipologia Tessera da assegnare: il programma assegnerà automaticamente
il numero
• data di scadenza della Certificazione Medica: necessaria per il rilascio di
Tessere Sport, MiniSport e di Tessere Member (dove previsto dai
Regolamenti Sportivi di Specialità)
– Flag relativi al consenso al trattamento dei dati personali rilasciati dal Tesserato

Quando il Moto Club conferma il tesseramento sul sistema informativo federale, il
Tesserato riceve automaticamente una e-mail con indicato il numero di Tessera e le
indicazioni per scaricarla in formato pdf dal portale MyFMI.

Il Tesserato può richiedere la Tessera in formato card direttamente al proprio
Moto Club, che dovrà stampare l’etichetta adesiva generata dal sistema
informativo federale comprensiva del riepilogo dati del tesserato, data ora di
emissione, codice a barre, numero della Tessera e scadenza del certificato
medico ove previsto.
Le Tessere Member acquistate direttamente dal tesserato tramite procedura

online sono in formato esclusivamente digitale (non possono essere
materializzate).
Le Tessere acquistate dal Moto Club entro il 31 ottobre 2023 possono essere
assegnate fino al 31 dicembre 2023.

I Tesserati FMI sono soggetti al Regolamento di Giustizia Federale. Il Presidente del
Moto Club è responsabile dell’eventuale Tesseramento di soggetti con provvedimenti
disciplinari in corso ostativi al rilascio della Tessera FMI. MATERIALIZZAZIONE DELLE TESSERE
Il Moto Club all’atto dell’Affiliazione/Riaffiliazione riceve dal Comitato Regionale il
quantitativo di Tessere in formato card richiesto. Tramite la funzione “Stampe 
Tessere  Su etichette” presente nella propria utenza federale, il Moto Club può
materializzare la Tessera stampando l’etichetta con i dati anagrafici del tesserato ed il
codice a barre da applicare sulla Tessera fornita dal Comitato Regionale.

6.3 TESSERA MEMBER
La Tessera Member ha validità dalla data e dall’orario riportati sulla Tessera ed ha
scadenza il 31/12/2023.
Può essere rilasciata senza limiti di età e consente di:
• Usufruire del diritto di voto (solo per i maggiorenni), in rappresentanza del proprio
Moto Club nell’Assemblea Nazionale e/o Regionale secondo le normative federali
(NON consentito con Tessera Moto Club Italia);
• Richiedere l’iscrizione al Registro Storico del proprio motoveicolo, se in possesso
dei requisiti previsti dalla specifica normativa federale;
• Partecipare all’attività turistica FMI, ove previsto dai Regolamenti di specialità;
• Passare a Tessera Sport (NON consentito con Tessera Moto Club Italia);
• Conseguire la Licenza Agonistica (NON consentito con Tessera Moto Club Italia);
• Partecipare a Corsi FMI per il conseguimento delle qualifiche previste dai
Regolamenti Federali;
• Usufruire di copertura assicurativa (lesioni e RCT) in attività ed eventi istituzionali
e sociali, preventivamente autorizzati, nei quali sia prevista la partecipazione con
la Tessera Member;
• Usufruire di assistenza tecnica e sanitaria:
– in ambito medico-sanitario: ambulanza per trasporto in ospedale in Italia;
– inerenti al veicolo: traino motoveicolo in caso di guasto/incidente, spese in caso
di perdita/rottura delle chiavi, trasporto in Italia o rimpatrio del motoveicolo;
• Sottoscrivere l’esclusiva e vantaggiosa polizza assicurativa per moto iscritte al
Registro Storico;
• Sottoscrivere l’esclusiva e vantaggiosa polizza assicurativa per moto moderne;

2829
Member Tesseramento
• Accedere a MyFMI, l’area personale nella quale il Tesserato può scaricare la Tessera
in formato digitale, consultare e modificare i propri dati, consultare lo storico delle
sue attività ed usufruire delle convenzioni con i Partner FMI – vedi art.15;
• Usufruire di tariffe agevolate per la partecipazione ad eventi motociclistici e fiere
di settore; per gli abbonamenti alle riviste del Gruppo Mondadori; per la
biglietteria delle principali Compagnie di Navigazione;
• Ricevere i gadget 2023: portachiavi e adesivo (NON previsti con Tessera Moto
Club Italia).

6.3.1 TESSERAMENTO ONLINE
TESSERA MEMBER “MOTO CLUB”
Con la procedura di tesseramento online ai Moto Club, presente sul sito
federmoto.it, è possibile tesserarsi presso i Moto Club che aderiscono ad una
apposita convenzione.
Si può richiedere esclusivamente la Tessera MEMBER. Il costo della Tessera online
è di € 40,00 + la quota iscrizione Moto Club ed il pagamento è consentito soltanto
con carta di credito.

La Tessera Member richiesta con procedura online al Moto Club è esclusivamente
in formato digitale . Pertanto, non è possibile richiedere la materializzazione.

La procedura di acquisto è la seguente:
1) Accedere all’apposita sezione sul sito federmoto.it.
2) Selezionare uno tra i Moto Club Regionali aderenti alla convenzione, sulla base
dei filtri di preferenza.
3) Completare la richiesta di tesseramento su MyFMI, a cui il sistema reindirizza in
automatico. Se si possiede l’account MyFMI, sarà sufficiente accedere con le
proprie credenziali inserendole nella schermata “Accesso utente già registrato”. In
caso contrario, sarà necessario registrarsi provvisoriamente come non tesserato
seguendo la procedura indicata nella schermata “Registrazione nuovo utente”. Per
maggiori informazioni in merito alla registrazione al portale, si rimanda all’art. 15. 4) Effettuato l’accesso al portale, è sufficiente verificare i dati del Moto Club
prescelto, inserire i consensi privacy e cliccare su “Conferma”. La richiesta di
tesseramento verrà inviata al Moto Club, che provvederà ad accettarla.
5) In seguito all’accettazione da parte del Moto Club, il tesserato deve entrare nella
propria utenza MyFMI (sezione Tesseramento  Tesseramento online MC 
Elenco richieste) e procedere al pagamento con carta di credito.
6) Effettuato il pagamento, il richiedente riceve una e-mail di conferma con indicato
il numero di Tessera assegnato. La Tessera sarà immediatamente visualizzabile
dal tesserato nella sezione “Tesseramento  Tessera digitale”.
Eventualmente, è possibile visualizzare i Moto Club aderenti al servizio di
tesseramento online direttamente sul portale MyFmi (qualora si volessero conoscere
maggiori informazioni riguardo alle attività del Moto Club, è necessario visualizzare
la Vetrina dei Moto Club presente sul sito federale). La procedura da seguire è:
1. Accedere al portale MyFmi con le proprie credenziali:
(https://myfmi.federmoto.it/myfmi/myfmilogon.aspx).
2. Cliccare nel menù laterale “Tesseramento” e successivamente “Tesseramento
online ai MC”.
3. Cliccare su “Nuova richiesta” e selezionare la Regione desiderata.

In caso di annullamento della richiesta di tesseramento o in caso di mancata
accettazione della richiesta di tesseramento da parte del Moto Club prescelto,
sarà possibile effettuare una nuova richiesta seguendo la medesima procedura.

TESSERA MEMBER “MOTO CLUB ITALIA”
La Tessera Member del Moto Club Italia si richiede attraverso la procedura online
presente nel sito federale; ha validità dalla data e dall’orario riportati sulla Tessera ed
ha scadenza il 31/12/2023.
La Tessera è in formato esclusivamente digitale e non sono previsti gadget.
Il Tesseramento 2023 al M.C. Italia è riservato ai maggiorenni e consente l’acquisto
della sola Tessera Member, con la seguente procedura:
a) Nuovi tesserati: sul sito federmoto.it l’utente compila online la richiesta di
Tesseramento al M.C. Italia ed effettua il pagamento di €70,00 tramite carta di credito.

3031
Sport Tesseramento
A seguito del buon esito del pagamento, riceverà all’indirizzo e-mail indicato nella
richiesta sia il numero di Tessera assegnato che le credenziali di accesso al portale
MyFMI, dove poter scaricare la Tessera in formato digitale.
b) Rinnovo tesserati: i tesserati con il Moto Club Italia nel 2022 possono rinnovare il
proprio tesseramento tramite il portale MyFmi, dopo aver eseguito l’accesso con
le proprie credenziali. La procedura da seguire è questa: cliccare sul menù laterale
“Tesseramento”  “Tesseramento online ai MC”  cliccare su “MC ITALIA”.
Il Tesseramento con il Moto Club Italia comprende gli stessi servizi e vantaggi della
Tessera Member rilasciata da un Moto Club Regionale, ma inibisce:
• la candidatura a cariche elettive federali e/o sociali
• il diritto di voto nelle Assemblee elettive nazionali e regionali
• il passaggio tra le varie tipologie di Tessera
• il conseguimento della Licenza Agonistica
• il trasferimento ad altro Moto Club

6.4 TESSERA SPORT

La Tessera Sport comprende gli stessi servizi e vantaggi della Tessera Member,
fornendo inoltre la copertura assicurativa infortuni e RCT durante gli allenamenti.
Ha validità dalla data e ora riportate sulla Tessera ed ha scadenza il 31/12/2023.
La polizza è scaricabile dalla sezione “Assicurazioni” presente al seguente link:
https://www.federmoto.it/documenti/.

RILASCIO
La Tessera Sport può essere rilasciata a persone in età compresa tra gli 8 anni
compiuti ed i 75 e può essere utilizzata secondo le seguenti specifiche:
• dagli 8 anni compiuti per allenamenti in fuoristrada e specialità in pista (es.:
Minimoto- Mini GP-Scooter);
• dai 14 anni compiuti per prove libere di velocità in autodromo.

RICHIESTA
La richiesta di Tessera Sport prevede la seguente documentazione:
• Modulo di richiesta Tessera Sport, scaricabile direttamente dall’utenza federale
del Moto Club • Copia del documento di identità e del codice fiscale del richiedente, in corso di validità
• Certificato medico di idoneità sportiva non agonistica valido fino al 31/12/2023
da conservare a cura del Presidente del Moto Club per almeno dieci anni,
secondo quanto previsto al seguente art.12.
Non possono essere ritenuti validi certificati di idoneità agonistica emessi per
altri sport.
Per i minori è necessario:
• Modulo di richiesta Tessera Sport, scaricabile direttamente dall’utenza federale
del Moto Club
• Copia del documento di identità e del codice fiscale del minore (non sono
ritenute valide le autodichiarazioni)
• Dichiarazione di assenso di entrambi i genitori, con allegate le copie dei
documenti di identità e dei codici fiscali
• Tesseramento alla FMI di uno degli esercenti la responsabilità genitoriale
• Certificato medico di idoneità sportiva non agonistica valido fino al 31/12/2023
da conservare a cura del Presidente del Moto Club per almeno dieci anni,
secondo quanto previsto al seguente art.12. Non possono essere ritenuti validi
certificati di idoneità agonistica emessi per altri sport.

Qualora la validità della certificazione medica scada nel corso dell’anno sportivo, è
valida la seguente procedura:
• Il tesserato rinnova il certificato medico a copertura del 2023 e lo consegna in
originale al proprio Moto Club
• Il Moto Club modifica la data di validità del certificato medico sul sistema
informativo federale
• Il tesserato deve riscaricare la nuova Tessera in formato digitale dal portale
MyFMI. Se la Tessera Sport è stata materializzata, il tesserato dovrà richiedere la
ristampa dell’etichetta con la data di scadenza del certificato medico aggiornata.

N.B.: In assenza del rinnovo del certificato medico, la Tessera Sport si
trasformerà automaticamente in Tessera Member, quindi non
permetterà alcun tipo di attività di allenamento e sarà sospesa la
relativa copertura assicurativa.

33
TesseramentoMiniSport
32
MODALITÀ DI UTILIZZO
La Tessera Sport può essere utilizzata alle seguenti condizioni:
a) che gli Impianti/Piste/Autodromi siano omologati dalla FMI per il 2023
(obbligatoria la presenza del Responsabile di Pista).
L’elenco aggiornato degli Impianti Omologati e degli Organizzatori iscritti alla
FMI per il 2023 è consultabile su: federmoto.it.
La Tessera Sport ha validità all’Estero nei seguenti Autodromi: Aragon –
Cartagena – Jerez – Portimao – Valencia.

b) che siano rispettati i criteri e le limitazioni riportati nel Documento di Omologa
FMI e nei Regolamenti interni stabiliti dai singoli circuiti.
c) che l’Organizzatore delle sessioni di allenamento/prove libere sia un Moto Club
con l’Affiliazione in corso di validità o una Società in possesso di Licenza
Organizzatore FMI per l’anno 2023.
d) che l’attività internazionale turistica sia preventivamente autorizzata dalla FMI.

6.5. TESSERA MINISPORT
La Tessera MiniSport comprende gli stessi servizi e vantaggi della Tessera Member,
fornendo inoltre la copertura assicurativa infortuni e RCT durante gli allenamenti.
Ha validità dalla data e ora riportate sulla Tessera ed ha scadenza il 31/12/2023.
La polizza è scaricabile dalla sezione “Assicurazioni” presente al seguente link:
https://www.federmoto.it/documenti/.
È riservata ai minori di età compresa tra i 6 anni compiuti ed i 9 anni.

RICHIESTA
La richiesta di Tessera MiniSport prevede la seguente documentazione:
• Modulo di richiesta Tessera MiniSport, scaricabile direttamente dall’utenza
federale del Moto Club.
• Copia del documento di identità e del codice fiscale del minore (non sono
ritenute valide le autodichiarazioni)
• Dichiarazione di assenso di entrambi i genitori, con allegate le copie dei
documenti di identità e dei codici fiscali
• Tesseramento alla FMI di uno degli esercenti la responsabilità genitoriale
• Certificato medico di idoneità sportiva non agonistica valido fino al 31/12/2023,
da conservare a cura del Presidente del Moto Club per almeno dieci anni,
secondo quanto previsto al seguente art.12. Non possono essere ritenuti validi
certificati di idoneità agonistica emessi per altri sport.
Qualora la validità della certificazione medica scada nel corso dell’anno sportivo, è
valida la seguente procedura:
• Il tesserato rinnova il certificato medico a copertura del 2023 e lo consegna in
originale al proprio Moto Club
• Il Moto Club modifica la data di validità del certificato medico sul sistema
informativo federale
• Il tesserato deve riscaricare la nuova Tessera in formato digitale dal portale MyFMI.
Se la Tessera MiniSport è stata materializzata, il tesserato dovrà richiedere la
ristampa dell’etichetta con la data di scadenza del certificato medico aggiornata.
N.B.: In assenza del rinnovo del certificato medico, la Tessera MiniSport si
trasformerà automaticamente in Tessera Member, quindi non
permetterà alcun tipo di attività di allenamento e sarà sospesa la
relativa copertura assicurativa.

LIMITI DI UTILIZZO ATTIVITÀ
Per le specialità fuoristrada:
• Piste prova omologate (obbligatoria la presenza del Responsabile di Pista)
• Piste omologate come Easy Cross (obbligatoria presenza del Responsabile di Pista)
• Piste omologate come Baby Cross (obbligatoria presenza del Responsabile di Pista)
• Area Enduro – Fettucciati (obbligatoria la presenza dell’Istruttore/Tecnico Sportivo)
• Area Trial (obbligatoria la presenza dell’Istruttore/Tecnico Sportivo)
• Crossodromi omologati: accesso consentito solo a partire dal compimento degli 8
anni di età (obbligatoria la presenza del Responsabile di Pista)
Per la specialità velocità:
• Minimotodromi (obbligatoria la presenza del Responsabile di Pista)

TesseramentoPassaggi
SPECIFICHE
• È previsto il passaggio da Member a Minisport, senza restituzione della
differenza di importo versato
• Non è previsto il passaggio da MiniSport a Tessera Sport vista l’analogia di utilizzo
• Coloro che hanno i requisiti anagrafici possono richiedere la Licenza, effettuando
la visita medica per attività sportiva agonistica (vedi art. 12.2). Non si applica la
procedura normata all’art. 7 in quanto, ai fini del rilascio della Licenza, la Tessera
MiniSport viene equiparata alla Member
• Credito di €10,00 sull’acquisto della Tessera MiniSport per i titolari di Hobby
Card 2023
• Aspetto assicurativo: la Tessera MiniSport gode degli stessi massimali
assicurativi garantiti dalla Tessera Sport

6.6 SMS OBBLIGATORIO TESSERA SPORT E MINISPORT
Per l’attivazione della copertura assicurativa in allenamento fuoristrada è
obbligatorio inviare l’SMS al numero 339.9958551, con il testo così composto:

nome-cognome-T-numero Tessera Sport o MiniSport
(il numero va editato senza: ”/” e “S” o “K”).

7. PASSAGGIO TRA TIPOLOGIE DI TESSERA/LICENZA
DA MEMBER A SPORT O MINISPORT
Il passaggio da Tessera Member a Tessera Sport/MiniSport viene effettuato dal
Comitato Regionale di appartenenza. Il Moto Club deve:
a) Versare la differenza tra il valore delle Tessere (non valido per MiniSport e per
Tessere già in possesso del MC)
b) Inviare tramite @pec al Co.Re. i documenti per il rilascio della Tessera
Sport/MiniSport
Effettuato il passaggio, il Co.Re. rilascia la nuova Tessera.
Il Moto Club, che non è in possesso di una Tessera Sport/MiniSport da assegnare,
deve preventivamente acquistare la Tessera. Può anche scegliere di indicare al Comitato Regionale il numero di Tessera Member
da convertire in Tessera Sport/MiniSport e pagare solo la differenza di importo.
Se invece il Moto Club è già in possesso della nuova Tessera, il sistema informatico
provvederà a compensare automaticamente il valore della Tessera Member nella
scheda contabile del Moto Club.
La Tessera Member viene bloccata e perde la sua efficacia.
Qualora la Tessera Member sia stata materializzata, e quindi il tesserato sia in
possesso della Tessera in formato card, non è più obbligatorio riconsegnare la Tessera
in formato card al Comitato Regionale, ma è obbligatorio per il tesserato consegnarla
al Moto Club di appartenenza.

DA SPORT A LICENZA AGONISTICA
Il passaggio da Tessera Sport a Licenza Agonistica è previsto per tutte le tipologie
di Licenze, eccezion fatta per la Licenza E-Bike annuale, per la quale non è previsto
alcun passaggio, e per tutte le tipologie di Licenze One Event (Velocità One Event,
Fuoristrada One Event ed E-Bike One Event), in quanto trattasi di titoli validi
unicamente per la manifestazione per la quale vengono richiesti e rilasciati.
Il passaggio da Tessera Sport a Licenza prevede:
• l’adeguamento della relativa certificazione medica;
• la consegna della documentazione per la richiesta della Licenza;
• l’acquisto della Licenza con un’agevolazione economica pari ad € 70,00.
Nel caso di passaggio dalla Tessera Sport a Licenze di importo inferiore ad €70,00
si applica il credito di cui sopra, ma non si genera alcun credito per l’eventuale
maggior importo versato.

8. TRASFERIMENTI AD ALTRO MOTO CLUB
I Tesserati partecipano alle attività della FMI attraverso i M.C. di appartenenza. Non è
consentito tesserarsi a più Moto Club e, nel corso della stagione sportiva, può essere
autorizzato unicamente un solo trasferimento ad altro M.C.con la seguente procedura:
• Il Tesserato richiede al Moto Club di appartenenza il nulla osta al trasferimento
• Il Moto Club rilascia l’originale del nulla osta su carta intestata firmato dal Presidente
35 34

37
TesseramentoDocumenti
36
La Hobby Card non prevede altre agevolazioni/benefit.

9.1 PASSAGGIO DA HOBBY CARD A TESSERA FMI
• Il titolare di Hobby Card si rivolge ad un qualsiasi Moto Club FMI, eccezion fatta
per il Moto Club Italia;
• Il Presidente del Moto Club, dopo aver acquisito tutta la documentazione
prevista per il rilascio della Tessera (art. 6.3 per Tessera Member; art. 6.4 per
Tessera Sport; art. 6.5 per Tessera MiniSport), procede ad effettuare il passaggio
da Hobby Card a Tessera FMI.

La Tessera FMI (Member, Sport o MiniSport) assegnata può essere acquistata
preventivamente dal Moto Club tramite procedura digitale.
L’acquisto della Tessera prevede il versamento dell’importo a prezzo pieno; il
sistema informativo federale, quando la Tessera verrà assegnata al titolare della
Hobby Card, procederà a generare nella scheda contabile del Moto Club un credito
di €10,00 che il Moto Club potrà utilizzare come saldo totale o parziale per altri
servizi erogabili dal Comitato Regionale.

DOCUMENTI UTILI

Tutti i documenti sono pubblicati sul sito federale; il link di riferimento è il seguente:

federmoto.it/tipologia-documento/affiliazione-riaffiliazione-e-tesseramento-2023

1) Modulo Tessera Member
2) Modulo Tessera Sport
3) Modulo Tessera MiniSport
4) Modulo assenso genitori per Tessera Sport/MiniSport
5) FAQ Tesseramento
6) Guida Tesseramento online ai MC aderenti
7) Fac simile nulla osta passaggio di Moto Club • Il Moto Club inoltra la documentazione in originale o tramite @pec al Co.Re. di
appartenenza. In caso di cambio di Regione, il Moto Club deve inviare la
documentazione ad entrambi i Co.Re. coinvolti.
• Il nuovo M.C. comunica al proprio Co.Re.il numero di Tessera da assegnare.
La nuova Tessera assegnata deve essere pagata per intero, anche nel caso di
passaggio da Tessera Member a Sport/MiniSport. La Tessera precedentemente
rilasciata viene bloccata a sistema e perde la sua efficacia.
Qualora la Tessera sia stata materializzata, e quindi il tesserato sia in possesso della
Tessera in formato card, non è più obbligatorio riconsegnare la Tessera in formato
card al Comitato Regionale, ma è obbligatorio per il tesserato consegnarla al Moto
Club di appartenenza. Il M.C. che rilascia il nulla osta non può riutilizzare il numero
della Tessera riconsegnata dal Tesserato, in quanto verrà bloccata. Per il trasferimento
ad altro Moto Club di un Licenziato, la nuova Tessera va pagata per intero, mentre la
Licenza è rilasciata gratuitamente.

La richiesta di trasferimento ad un altro Moto Club deve essere presentata
con un anticipo di 7 giorni per il passaggio senza richiesta di Licenza e di 15
giorni in caso di passaggio e richiesta di Licenza.

9. HOBBY CARD ITALIA
La Hobby Card Italia è una card gratuita, che serve per partecipare unicamente ai
Corsi Hobby Sport Young, eventi a carattere ludico amatoriale volti ad avviare i
neofiti alla pratica ed alla conoscenza delle diverse specialità motociclistiche.
Viene rilasciata solamente ai minori di 15 anni di età, non tesserati alla FMI, a partire
dal 1/1/2023. Per quanto riguarda le modalità sul rilascio e l’invio della card si
rimanda a quanto previsto nel Regolamento Commissione Sviluppo Attività Sportive
(CSAS), annualmente approvato dal Consiglio Federale.
La Hobby Card ha validità:
• fino al 31/12/2023 per quanto concerne la partecipazione ai Corsi Hobby Sport Young
• fino al 31/10/2023, termine ultimo per procedere al tesseramento alla FMI per la
stagione corrente, per quanto attiene all’utilizzo della card come buono sconto
di €10,00 sull’acquisto della Tessera (Member, MiniSport o Sport).

duemila23
Licenze

41
10. LICENZE AGONISTICHE

La Licenza Agonistica è il requisito amministrativo che consente ai tesserati di
prendere parte a manifestazioni, in accordo con quanto previsto dai Regolamenti
Sportivi di Specialità che sanciscono i criteri ed i limiti di utilizzo delle varie Licenze.
Ai vincitori dei Campionati Mondiali viene rilasciata gratuitamente la Tessera Federale
e la Licenza per un periodo di 4 anni, a decorrere da quello successivo alla conquista
del titolo. Tali facilitazioni vengono concesse anche ai Campioni Europei, ai
componenti le squadre campioni europei e mondiali ed ai Campioni italiani,
limitatamente all’anno successivo alla conquista del titolo. Queste facilitazioni
vengono concesse solamente se il pilota era regolarmente titolare di Licenza FMI
nell’anno di conseguimento del titolo di campione. Non viene concessa Tessera e
Licenza gratuita ai vincitori di coppe, trofei o campionati che non abbiano validità ai
fini dell’assegnazione dei voti plurimi, così come non viene concessa Tessera e
Licenza gratuita ai vincitori di coppe, trofei o campionati a livello europeo e/o
internazionale in cui sia ammessa la partecipazione con la sola Licenza FMI.

10.1 TERMINI DI RILASCIO
1° novembre 2022 – 31 ottobre 2023.
La Licenza può essere rilasciata ai:
• Tesserati Member (ad esclusione dei titolari di Tessera Member sottoscritta con
il Moto Club Italia);
• Tesserati MiniSport;
• Tesserati Sport, laddove previsto, seguendo le procedure indicate all’art.7.
La Licenza non può essere rilasciata a coloro che:
• siano inadempienti con il pagamento di sanzioni pecuniarie, anche nei confronti
di soggetti terzi con i quali la Federazione abbia stipulato accordi contrattuali
e/o di partnership;
• siano colpiti da provvedimenti disciplinari che inibiscano lo svolgimento di
attività sportiva;
• siano affetti da determinate disabilità (vedi art. 12.4).

Licenze
40
La Licenza può essere rilasciata a partire dal compimento dell’ottavo anno di età
(classe 2015) e fino al conseguimento del 75° anno di età (classe 1948).
La Licenza Agonistica viene rilasciata su richiesta del Moto Club, dal Comitato
Regionale territorialmente competente.
La Licenza Agonistica richiesta dal Moto Club a favore di suoi Tesserati con
cittadinanza estera, anche se residenti sul territorio italiano, viene rilasciata dalla
Sede centrale, la quale mantiene inoltre la prerogativa sul rilascio della Licenza
Open e delle Licenze Internazionali.

La Licenza Agonistica richiesta dal Moto Club a favore di suoi Tesserati di
cittadinanza italiana ma residenti all’Estero viene rilasciata dal Comitato
Regionale territorialmente competente il quale, oltre ai documenti previsti
all’art.10.5, deve acquisire la Release/Quitus della Federazione di
appartenenza per residenza.

Tutte le Licenze, al di là di quale sia la sede preposta al rilascio e/o la modalità di
trasmissione della documentazione, possono essere rilasciate sia in formato card
che digitale. Coloro che preferissero la Licenza in formato card dovranno richiedere
al Moto Club la materializzazine della stessa. Il Moto Club, su richiesta
dell’interessato, provvederà a stampare l’etichetta e ad apporla sulla card.
La procedura di materializzazione della card non è però prevista per le Licenze
Fuoristrada One Event ed E-Bike One Event.

10.2 VALIDITÀ

La Licenza ha generalmente validità dalla data e dall’orario del rilascio fino al 31
dicembre 2023. La validità, riportata sulla Licenza, è comunque subordinata alla
validità del certificato di idoneità agonistica che di solito non coincide con la
scadenza solare della Licenza.
È possibile, in caso di scadenza del certificato di idoneità agonistica, prorogare la
validità della Licenza fino al massimo al 31 dicembre 2023, attenendosi alla
procedura normata all’art. 12.2.
Licenze Agonistiche

43
Licenze Licenze Agonistiche
La sospensione decade al venir meno delle condizioni che l’hanno causata e previa
notifica ufficiale da parte della FMI.

10.4 MODULISTICA
La modulistica è reperibile sul sito federale www.federmoto.it
I Moto Club, una volta riaffiliati alla Federazione, possono stampare dal sistema
informativo federale, tramite la propria utenza e password, i moduli di rinnovo Licenza
2023 dei propri Tesserati, già precompilati con i dati anagrafici del richiedente.

10.5 DOCUMENTI NECESSARI

Per ottenere una Licenza FMI è necessaria la seguente documentazione:
• Modulo richiesta Licenza FMI 2023;
• Fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità.
Si precisa che nel caso in cui il documento risulti scaduto non può essere
ritenuta valida la prenotazione fissata per il rinnovo dello stesso;
• Fotocopia del Codice Fiscale (non necessaria nel caso in cui venga presentata
la Carta di Identità elettronica – CIE – in quanto già riportante tale dato);
• Versamento dell’importo da corrispondere secondo le modalità di cui all’art.16.

Per i minori che richiedono Licenza, oltre alla documentazione sopra elencata, è
necessario presentare:
• Dichiarazione di Assenso Licenza FMI 2023, sottoscritta da entrambi i genitori
con allegate le copie fronte/retro dei documenti di riconoscimento di
quest’ultimi, in corso di validità. Nel caso in cui non sia possibile presentare la
dichiarazione di assenso con la sottoscrizione di entrambi gli esercenti la
responsabilità genitoriale, è indispensabile presentare congrua documentazione
attestante tale impossibilità come, a titolo esemplificativo ma non esaustivo,
eventuale certificato di morte, certificato di famiglia, sentenza del giudice, ecc.
Il Co. Re., prima di rilasciare la Licenza, dovrà acquisire il preventivo benestare
da parte del competente Ufficio Federale, il quale si riserva il diritto di richiedere
ulteriore documentazione per formulare il suo parere circa la pratica ricevuta.
42
Ad integrazione di quanto sopra esposto come principio generale, si precisano le
diverse casistiche 1) e 2) che si possono incontrare per le Licenze che vengono
rilasciate nei mesi di novembre e dicembre 2022.
1) Licenze rilasciate nei mesi di novembre e dicembre 2022 a favore di piloti non
licenziati nel 2022:
a. Validità immediata nel caso in cui il Moto Club di cui alla richiesta abbia espletato
le procedure previste per la Riaffiliazione;
b. Validità dal 1/1/2023 nel caso in cui il M.C. di cui alla richiesta abbia espletato le
procedure previste per l’Affiliazione (Moto Club di nuova costituzione).
2) Licenze rilasciate nei mesi di novembre e dicembre 2022 a favore di piloti già
licenziati nel 2022:
a. Validità immediata nel caso in cui, oltre ad essere soddisfatto il punto 1A), il
pilota richieda una Licenza diversa come tipologia rispetto a quella di cui è in
possesso (ad esempio pilota titolare di Licenza Velocità 2022 che richiede
Licenza Fuoristrada nel 2023);
b. Validità dal 1/1/2023 nel caso in cui il pilota rinnovi la stessa tipologia di Licenza,
a prescindere dal fatto che il Moto Club di cui alla richiesta sia o meno un Moto
Club di nuova costituzione.
Nel caso di Licenze rilasciate dopo il 1/1/2023, a prescindere dal fatto che il Moto Club
di cui alla richiesta sia o meno un Moto Club di nuova costituzione, la validità della
Licenza ha inizio dalla data e dall’orario del rilascio.

10.3 SOSPENSIONE DELLE LICENZE
La FMI, d’ufficio o su istanza della Commissione Medica Federale, si riserva il diritto di
sospendere la Licenza in via cautelativa, nei seguenti casi:
• Comunicazione da parte degli Organi competenti di sospendere l’idoneità rilasciata;
• Acquisizione di atti comprovanti la non regolarità della documentazione presentata;
• Acquisizione di atti che comportino il decadere dei presupposti, che erano stati in
precedenza alla base del rilascio della Licenza;
• Infortunio invalidante fino al recupero dello stato di salute, certificato dalla
Commissione Medica.
La sospensione comporta il decadimento della copertura assicurativa.

4445
Il Co.Re. non dovrà invece chiedere il benestare all’Ufficio Federale competente nel
caso in cui la mancata sottoscrizione della dichiarazione di assenso da parte di
entrambi i genitori sia dovuta alla prematura scomparsa di uno dei due; in questo
caso sarà sufficiente richiedere copia del certificato di morte e, nel caso in cui il
Co.Re. lo ritenga opportuno, la copia dello stato di famiglia.
• Tesseramento alla FMI di uno degli esercenti la responsabilità genitoriale.
Nel caso in cui il genitore in possesso di Tessera Federale, nel corso del 2023,
perda la responsabilità sul minore o sia colpito da un provvedimento disciplinare
che comporti la revoca dei diritti legati al tesseramento, affinché sia prorogata
la validità della Licenza del minorenne, è obbligatorio il tesseramento alla
Federazione dell’altro genitore.
Nel caso di perdita o sospensione temporanea della responsabilità genitoriale, è
piena responsabilità del genitore comunicarlo al M.C., affinché quest’ultimo possa
mettere in atto con il Co. Re. tutte le procedure necessarie. Tra la documentazione
da presentare per richiedere la Licenza, non va allegata la copia del Certificato di
Idoneità Agonistica, se non su espressa richiesta degli Uffici Federali competenti.

10.6 PROCEDURA DI RICHIESTA
La richiesta di emissione della Licenza, corredata dalla documentazione prevista (vedi
art. 10.5), deve essere trasmessa dal Moto Club all’organo competente il rilascio
(Co.Re. o FMI) con una delle seguenti modalità:
• tramite utenza federale per la cui procedura si rimanda all’art.11.15 (non utilizzabile
per le richieste di competenza della FMI);
• tramite casella di posta elettronica certificata (PEC) del Moto Club, per le cui
procedure di attivazione e/o di passaggio si rimanda all’art.4.
La casella di posta elettronica certificata dalla quale proviene la documentazione deve
coincidere con quella riportata nella scheda del Moto Club, registrata nel sistema
informativo federale. La posta elettronica certificata per assumere valore legale deve
essere indirizzata ad altra PEC. La documentazione richiesta per procedere al rilascio
della Licenza deve essere leggibile e trasmessa preferibilmente in formato pdf.
I documenti giudicati non sufficientemente leggibili dall’organo erogante il servizio non
potranno essere considerati validi per procedere al rilascio di quanto spettante.

Licenze Licenze Agonistiche
Il M.C. è responsabile dell’acquisizione e della conservazione agli atti presso la propria
sede della documentazione in originale per un lasso cronologico di dieci anni.
La richiesta di Licenza deve essere presentata con congruo anticipo, richiedendo
l’erogazione del servizio un lasso di tempo di almeno 15 giorni per l’evasione della
pratica. Il mancato rispetto della tempistica menzionata potrà comportare l’applicazione
di un diritto d’urgenza, in linea con quanto stabilito da ciascun Co.Re., sia in termini di
importo che di lasso cronologico. La possibilità di prevedere un diritto d’urgenza è un
principio di massima che non trova però applicazione nel caso delle Licenze Fuoristrada
One Event ed E-Bike One Event rilasciate direttamente dal Moto Club.

10.7 MODALITÀ DI PAGAMENTO
• Il pagamento delle Licenze FMI deve essere effettuato nelle modalità indicate al
successivo art.16.
• Il pagamento delle Licenze FMI per piloti stranieri e delle Licenze Internazionali
deve essere effettuato da parte del Moto Club richiedente al seguente IBAN:
IT 47 U 01005 03309 000000010102 (vedi art.16).

10.8 SERVIZI AGGIUNTIVI
È possibile richiedere sulla Licenza Agonistica i seguenti servizi aggiuntivi:
•Pseudonimo: € 25,00 da versare al Comitato Regionale o alla FMI a seconda
della sede preposta al rilascio. Può essere richiesto sia contestualmente che
successivamente all’emissione della Licenza.
•Estensione Velocità/Estensione Fuoristrada: €40,00 da versare al Co.Re. o alla FMI
a seconda della sede preposta al rilascio (€0,00 per Estensione Velocità sulla Licenza
MiniOffroad e per Estensione Fuoristrada sulla Licenza MiniRoad). Può essere
richiesta sia contestualmente che successivamente all’emissione della Licenza.
•Pettorale: da versare e richiedere al Comitato Regionale, nel rispetto delle
modalità indicate da quest’ultimo. Nel caso di Servizi Aggiuntivi richiesti dopo
l’emissione della Licenza, è necessario o la ristampa dell’etichetta da parte del
Moto Club, oppure il nuovo download della Licenza tramite MyFMI, per la cui
procedura si rimanda all’art.15.

4647
11. TABELLA LICENZE AGONISTICHE FMI
VELOCITÀ

FUORISTRADA

VELOCITÀ/FUORISTRADA

Licenze Licenze Agonistiche
A) VELOCITÀ
11.1 MINIROAD
Può essere rilasciata solo al compimento degli 8 anni di età.
Valida per effettuare allenamenti e partecipare a manifestazioni agonistiche secondo
quanto normato nei Regolamenti Sportivi di Specialità. I piloti in possesso dei
requisiti anagrafici (compimento del 14° anno di età) e ove previsto nel Regolamento
Velocità, vengono equiparati alla categoria superiore, senza richiedere il cambio
della Licenza. In caso contrario è possibile effettuare il passaggio da Licenza
MiniRoad a Licenza Velocità, presentando per il tramite del Moto Club via PEC una
nuova richiesta e versando l’integrazione economica prevista. La richiesta deve
essere presentata all’organo che aveva erogato in precedenza il servizio.

11.2 VELOCITÀ

Può essere rilasciata solo al compimento dei 14 anni di età.
Valida per effettuare allenamenti e partecipare a manifestazioni agonistiche secondo
quanto normato nei Regolamenti Sportivi di Specialità.
I piloti in possesso della Licenza Velocità possono richiedere il passaggio alla
Licenza Velocità Elite, presentando per il tramite del Moto Club a mezzo PEC una
nuova richiesta e versando l’integrazione economica prevista. La richiesta deve
essere presentata all’organo che aveva erogato in precedenza il servizio.

11.3 VELOCITÀ ELITE

Può essere rilasciata solo al compimento dei 22 anni di età.
Valida per effettuare allenamenti e partecipare a manifestazioni agonistiche secondo
quanto normato nei Regolamenti Sportivi di Specialità.

11.4 VELOCITÀ ONE EVENT
Può essere rilasciata solo al compimento dei 14 anni di età.
MINIROAD € 60,00 8-13 anni
VELOCITÀ € 150,00 14-75 anni
VELOCITÀ ELITE € 390,00 22-75 anni
VELOCITÀ ELITE FEMMINILE € 150,00 22-75 anni
VELOCITÀ ONE EVENT € 80,00 14-75 anni
ESTENSIONE FUORISTRADA € 40,00
Gratuita per i titolari di Licenza MiniRoad
Non può essere richiesta dai titolari di Licenza Velocità One Event
FUORISTRADA € 150,00 14-75 anni
FUORISTRADA ELITE € 340,00 14-75 anni
FUORISTRADA ONE EVENT € 25,00 14-75 anni
ESTENSIONE VELOCITÀ € 40,00
Gratuita per i titolari di Licenza MiniOffroad
Non può essere richiesta dai titolari di Licenza Fuoristrada One Event
MINIOFFROAD € 60,00 8-13 anni
ASSISTENTE TRIAL € 80,00 18-75 anni
E-BIKE ONE EVENT € 10,00 14-75 anni
E-BIKE € 20,00 12-13 anni
€ 40,00 14-75 anni
TRAINING € 75,00 8-75 anni

49
Può essere rilasciata per un massimo di due volte nel corso della Stagione Sportiva –
eccezion fatta per i piloti affetti da determinate disabilità (vedasi sul punto l’art.12.4) –
dopo le quali sarà obbligatorio passare alla Licenza Velocità Elite, usufruendo di un
credito corrispondente all’importo versato per le Licenze One Event conseguite:
• €80,00 nel caso in cui il licenziato abbia conseguito n.1 Licenza Velocità One Event
prima di richiedere la Licenza Velocità Elite;
• €160,00 nel caso in cui il pilota abbia conseguito n.2 Licenze Velocità One Event
prima di richiedere la Licenza Velocità Elite.
Trattandosi di Licenza valida unicamente, anche sul piano assicurativo, per la
manifestazione per la quale viene rilasciata, non viene applicato il credito previsto
per il passaggio da Tessera Sport a Licenza Agonistica, in quanto il Tesserato rimane
titolare della Tessera Sport in suo possesso. La Licenza Velocità One Event consente
di prendere parte a determinate manifestazioni indicate dai Comitati Velocità e Moto
Epoca nei rispettivi Regolamenti Sportivi di specialità, permettendo l’acquisizione dei
punteggi di gara legati alla sola manifestazione, ma non l’acquisizione di punteggi
validi per il Trofeo/Campionato.
La Licenza Velocità One Event può essere utilizzata solamente per la manifestazione
per la quale è stata richiesta e rilasciata.
Nel caso in cui la manifestazione venga annullata dall’organizzatore per cause di forza
maggiore, il Moto Club potrà richiedere al Comitato Regionale:
• la sostituzione della Licenza con un’altra Velocità One Event, per lo stesso pilota;
• l’annullamento della Licenza emessa che comporterà:
– il riaccredito dell’importo, se versato con carta di credito;
– la possibilità per il Moto Club di utilizzare l’importo come credito disponibile,
se versato con bonifico bancario.
Nel caso in cui il pilota, per comprovate e motivate ragioni – come ad esempio un
infortunio – non possa prendere parte alla manifestazione, intendendo con tale
termine l’inizio delle operazioni preliminari, il M.C. non potrà richiedere al Co.Re.
l’annullamento della Licenza, ma unicamente la sostituzione con un’altra Licenza
della stessa tipologia (Velocità One Event).
Il Co.Re., una volta pervenuta la richiesta da parte del M.C., sia per l’annullamento
che per la sostituzione della Licenza, dovrà interfacciarsi con la sede centrale
(licenze@federmoto.it). 11.5 ESTENSIONE FUORISTRADA
I titolari di Licenza MiniRoad, Velocità o Velocità Elite possono richiedere
l’Estensione Fuoristrada, che è gratuita per i possessori di Licenza MiniRoad, anche
contestualmente al rilascio della Licenza. È obbligatorio (si precisa in tal senso la
piena responsabilità del richiedente e del Presidente del Moto Club) che il pilota
sostenga anche gli accertamenti medici suppletivi previsti per la visita medico
agonistica di tipo B per il Fuoristrada.
I possessori di Licenza con Estensione Fuoristrada possono partecipare a tutte le
manifestazioni, sia nazionali che territoriali, che rientrano nelle specialità dell’Off-
Road, se non diversamente previsto dai Regolamenti Sportivi di Specialità.

B) FUORISTRADA
11.6 MINIOFFROAD
Può essere rilasciata al compimento degli 8 anni di età.
Valida per effettuare allenamenti e partecipare a manifestazioni agonistiche secondo
quanto normato nei Regolamenti Sportivi di Specialità. I piloti in possesso dei requisiti
anagrafici (compimento del 14° anno di età) e ove previsto nei Regolamenti Sportivi
di Specialità, vengono equiparati alla categoria superiore, senza richiedere il cambio
della Licenza. In caso contrario è possibile effettuare il passaggio da Licenza
MiniOffroad a Licenza Fuoristrada, presentando per il tramite del Moto Club a mezzo
PEC una nuova richiesta e versando l’integrazione economica prevista. La richiesta
deve essere presentata all’organo che aveva erogato in precedenza il servizio.

11.7 FUORISTRADA
Può essere rilasciata solo al compimento dei 14 anni di età.
Valida per effettuare allenamenti e partecipare a manifestazioni agonistiche secondo
quanto normato nei Regolamenti Sportivi di Specialità. Valida per effettuare il
servizio di Assistente Trial nelle manifestazioni territoriali e nazionali, solamente al
compimento dei 18 anni di età.
Licenze Licenze Agonistiche
48

51
Licenze Licenze Agonistiche
È prevista un’agevolazione economica pari al 50% sull’importo della Licenza
Fuoristrada per coloro che:
a) Richiedono Licenza FMI per la prima volta.
b) Abbiano avuto Licenza – al di là del numero di licenze conseguite e della
tipologia della/e stessa/e – solamente prima del 2019.
c) Abbiano avuto per una sola stagione sportiva, a partire dal 2019 compreso,
unicamente la Licenza Fuoristrada Amatoriale.

11.8 FUORISTRADA ELITE
Può essere rilasciata solo al compimento dei 14 anni di età e solamente a
determinati piloti su assegnazione da parte dei Comitati di Specialità Sportiva sulla
base dei rispettivi Regolamenti di Specialità, i quali stabiliscono i criteri di
attribuzione del titolo di merito Elite e della relativa Licenza. La qualifica Elite è valida
in linea generale nella specialità per quale viene assegnata, se non diversamente
specificato nel Regolamento Sportivo di Specialità.
Valida per effettuare allenamenti e partecipare a manifestazioni agonistiche secondo
quanto normato nei Regolamenti Sportivi di Specialità. I Regolamenti Regionali di
ciascuna specialità possono regolamentare l’ammissione dei piloti Elite alle gare
territoriali. Valida per effettuare il servizio di Assistente Trial nelle manifestazioni
territoriali e nazionali, solamente al compimento dei 18 anni di età.

11.9 FUORISTRADA ONE EVENT
Può essere rilasciata solo al compimento dei 14 anni di età.
Diversamente dalla Licenza Velocità One Event, non è previsto un numero massimo
di Licenze Fuoristrada One Event che il pilota può sottoscrivere nel corso della
Stagione Sportiva.
Viene rilasciata unicamente in formato digitale.
Può essere rilasciata solamente a coloro che:
a) Richiedono Licenza FMI per la prima volta.
b) Abbiano avuto Licenza solamente prima del 2019.
c) Abbiano avuto nel 2022 solamente una o più Licenze Fuoristrada One Event.
Può essere rilasciata ai titolari di Tessera Member o Sport che, oltre a rispettare una
delle casistiche di cui sopra, non siano in possesso di una qualunque Licenza FMI 2023.
Trattandosi di Licenza valida unicamente, anche sul piano assicurativo, per la
manifestazione per la quale viene rilasciata, non viene applicato il credito previsto
per il passaggio da Tessera Sport a Licenza Agonistica, in quanto il Tesserato
rimane titolare della Tessera Sport in suo possesso.
La Licenza Fuoristrada One Event consente di figurare nella classifica di giornata,
ma non di acquisire punteggi validi per la classifica generale.
La Licenza Fuoristrada One Event può essere utilizzata solamente per la
manifestazione per la quale è stata richiesta e rilasciata.
Nel caso in cui la manifestazione venga annullata dall’organizzatore per cause di
forza maggiore, il Moto Club potrà richiedere al Comitato Regionale:
• la sostituzione della Licenza con un’altra Fuoristrada One Event, per lo stesso pilota;
• l’annullamento della Licenza emessa che comporterà:
– il riaccredito dell’importo, se versato con carta di credito;
– la possibilità per il Moto Club di utilizzare l’importo come credito disponibile,
se versato con bonifico bancario.
Nel caso in cui il pilota, per comprovate e motivate ragioni – come ad esempio un
infortunio – non possa prendere parte alla manifestazione, intendendo con tale termine
l’inizio delle operazioni preliminari, il Moto Club non potrà richiedere al Comitato
Regionale l’annullamento della Licenza, ma unicamente la sostituzione con un’altra
Licenza della stessa tipologia (Fuoristrada One Event). Il Co.Re., una volta pervenuta
la richiesta da parte del Moto Club, sia per l’annullamento che per la sostituzione della
Licenza, dovrà interfacciarsi con la sede centrale (licenze@federmoto.it).
Oltre alle normali procedure previste per l’emissione delle Licenze, la Licenza
Fuoristrada One Event può essere rilasciata direttamente dal Moto Club a favore dei
propri tesserati, di cittadinanza italiana, alle seguenti condizioni:
1) Piloti maggiorenni;
2) Pagamento tramite transazione con carta di credito od eventuale utilizzo di un
credito aperto, risultante dalla scheda contabile del Moto Club.
Non è quindi possibile l’emissione diretta della Licenza da parte del Moto Club nel
caso in cui la richiesta avanzata sia a favore di un pilota straniero e/o minorenne
e/o nel caso in cui venga scelto il bonifico come modalità di pagamento.
50

53
Licenze Agonistiche
Per quanto concerne l’allenamento, oltre alla condizione che lo stesso sia effettuato
con l’ausilio di E-Bike, è prevista la clausola che venga effettuato esclusivamente
in impianti omologati.
Le manifestazioni agonistiche E-Bike sono aperte ai titolari di:
a) Licenza E-Bike
b) Licenza Fuoristrada
c) Licenza Fuoristrada Elite
d) Licenza Velocità con Estensione Fuoristrada
e) Licenza Velocità Elite con Estensione Fuoristrada
I possessori di Licenza E-Bike possono effettuare il passaggio alla Licenza
Fuoristrada, presentando una nuova richiesta e versando l’integrazione economica
prevista. La richiesta deve essere presentata all’organo che aveva in precedenza
erogato il servizio.

11.13 LICENZA E-BIKE ONE EVENT

Può essere rilasciata sia ai tesserati Member che Sport solo al compimento dei 14 anni
di età a condizione che non siano già in possesso di una qualsiasi Licenza FMI 2023.
Diversamente dalla Licenza Velocità One Event, non è previsto un numero massimo di
Licenze E-Bike One Event che il pilota può sottoscrivere nel corso della Stagione
Sportiva. La Licenza E-Bike One Event consente di figurare nella classifica di giornata,
ma non di acquisire punteggi validi per la classifica generale.
Viene rilasciata unicamente in formato digitale.
La Licenza E-Bike One Event può essere utilizzata solamente per la manifestazione per
la quale è stata richiesta e rilasciata.
Nel caso in cui la manifestazione venga annullata dall’organizzatore per cause di
forza maggiore, il Moto Club potrà richiedere al Comitato Regionale:
• la sostituzione della Licenza con un’altra E-Bike One Event, per lo stesso pilota;
• l’annullamento della Licenza emessa che comporterà:
– il riaccredito dell’importo, se versato con carta di credito;
– la possibilità per il Moto Club di utilizzare l’importo come credito disponibile,
se versato con bonifico bancario.

52
Licenze
Il Presidente del Moto Club è responsabile a tutti gli effetti dell’operato svolto ed è
soggetto a provvedimenti e sanzioni disciplinari in caso di documentazione non
conforme e/o incompleta. Nel caso infatti in cui vengano riscontrate delle
inadempienze da parte del Moto Club, gli Uffici competenti procederanno a
bloccare la Società Sportiva nella procedura di emissione diretta delle Licenze
One Event, sia Fuoristrada che E-Bike, per tutta la Stagione Sportiva 2023.

11.10 ESTENSIONE VELOCITÀ

I titolari di Licenza MiniOffroad, Fuoristrada o Fuoristrada Elite possono richiedere
l’Estensione Velocità, che è gratuita per i possessori di Licenza MiniOffroad, anche
contestualmente al rilascio della Licenza. È obbligatorio (si precisa in tal senso la
piena responsabilità del richiedente e del Presidente del Moto Club) che il pilota
sostenga anche gli accertamenti medici suppletivi previsti per la visita medico
agonistica di tipo A per la Velocità. La Licenza con Estensione Velocità non abilita
a prendere parte a tutte le competizioni aperte ai titolari di Licenza Velocità e/o
Velocità Elite. Generalmente i possessori di Licenza con Estensione Velocità, ai fini
della partecipazione agli eventi competitivi, sono equiparati ai titolari di Licenza
Velocità, non ai possessori di Licenza Velocità Elite. Fermo restando il principio testé
esposto, si rimanda sempre ai Regolamenti Sportivi di Specialità per la delineazione
dei criteri e dei limiti di utilizzo della Licenza con Estensione Velocità.

11.11 ASSISTENTE TRIAL
Può essere rilasciata solo al compimento dei 18 anni di età. È valida unicamente
per svolgere il servizio di Assistente Trial nelle gare territoriali e nazionali.
È sufficiente il Certificato di Idoneità per Attività Sportiva NON Agonistica in corso
di validità, secondo quanto previsto all’art.12. Non possono in ogni caso essere
ritenuti validi certificati di idoneità agonistica rilasciati per altri sport.

11.12 E-BIKE

Può essere rilasciata solo ai Tesserati Member (non Sport) al compimento dei 12
anni di età. È valida unicamente per partecipare ad allenamenti ed a competizioni
agonistiche con l’ausilio di E-Bike.

5455
Licenze
Nel caso in cui il pilota, per comprovate e motivate ragioni – come ad esempio un
infortunio – non possa prendere parte alla manifestazione, intendendo con tale termine
l’inizio delle operazioni preliminari, il Moto Club non potrà richiedere al Comitato
Regionale l’annullamento della Licenza, ma unicamente la sostituzione con un’altra
Licenza della stessa tipologia (E-Bike One Event). Il Co.Re. una volta pervenuta la
richiesta da parte del Moto Club, sia per l’annullamento che per la sostituzione della
Licenza, dovrà interfacciarsi con la sede centrale (licenze@federmoto.it). Oltre alle
normali procedure previste per l’emissione delle Licenze, la Licenza E-Bike One Event
può essere rilasciata direttamente dal Moto Club a favore dei propri tesserati, di
cittadinanza italiana, alle seguenti condizioni:
1) Piloti maggiorenni;
2) Pagamento tramite transazione con carta di credito od eventuale utilizzo di un
credito aperto, risultante dalla scheda contabile del Moto Club.
Non è quindi possibile l’emissione diretta della Licenza da parte del Moto Club nel
caso in cui la richiesta avanzata sia a favore di un pilota straniero e/o minorenne e/o
nel caso in cui venga scelto il bonifico come modalità di pagamento.
Il Presidente del Moto Club è responsabile a tutti gli effetti dell’operato svolto ed è
soggetto a provvedimenti e sanzioni disciplinari in caso di documentazione non
conforme e/o incompleta.
Nel caso infatti in cui vengano riscontrate delle inadempienze da parte del Moto
Club, gli Uffici competenti procederanno a bloccare la Società Sportiva nella
procedura di emissione diretta delle Licenze One Event, sia Fuoristrada che E-Bike,
per tutta la Stagione Sportiva 2023.

11.14. LICENZA TRAINING

La Licenza Training può essere richesta al compimento degli 8 anni di età.
È il titolo che consente di effettuare sessioni di allenamento sia in pista (prove
libere di Velocità) che in Fuoristrada, usufruendo di copertura assicurativa sia per
le lesioni personali che per la RCT. Può essere richiesta da:
• Titolari di Tessera Member;
• Titolari di Tessera Sport, secondo la procedura normata all’art.7. Rispetto alla Tessera Sport, la Licenza Training offre, in aggiunta, l’opportunità di
svolgere il servizio di Assistente Trial (dai 18 anni in poi) e di prendere parte a
competizioni a basso contenuto agonistico. Tali competizioni saranno vagliate ed
eventualmente autorizzate dal Settore Tecnico Sportivo (STS). Non saranno prese in
considerazione dal STS richieste di manifestazioni che abbiano validità Nazionale ad
ogni livello nonché validità per Campionati Regionali di qualsiasi specialità. I Co.Re.,
che intendono promuovere manifestazioni aperte ai titolari di Licenza Training, dovranno
formulare esplicita richiesta al Settore Tecnico Sportivo, il quale valuterà che quanto
pervenuto sia in linea con il livello entry che caratterizza questa Licenza ed i suoi titolari.
I Co.Re. e/o il STS possono:
• organizzare manifestazioni aperte unicamente ai titolari di Licenza Training;
• prevedere all’interno di una manifestazione, compreso il Campionato Regionale,
una classe e/o una categoria a se stante, aperta unicamente ai possessori di
questa Licenza.
In ogni caso non è consentito far gareggiare nella stessa classe e/o categoria piloti
titolari di Licenza Training con i possessori di qualsiasi altra tipologia di Licenza.
La Licenza Training si può ottenere esclusivamente dietro presentazione del Certificato
di Idoneità per Attività Sportiva Agonistica, il quale differisce a seconda che si tratti di
Velocità (visita Tipo A) oppure di Fuoristrada (visita Tipo B). Ai fini della partecipazione
alle competizioni agonistiche fa fede la tipologia di visita medica la cui scadenza viene
riportata sulla Licenza. Ai fini dell’attività di solo allenamento, questa Licenza, così come
tutte le Licenze Agonistiche (eccezion fatta per tutte le One Event, la E-Bike e la
Assistente Trial) è valida sia per la Velocità che per il Fuoristrada, al di là della
certificazione agonistica acquisita. Coloro che intendono prendere parte sia a
competizioni di Velocità che di Fuoristrada debbono conseguire entrambe le
certificazioni mediche, contestualmente o non. Sulla Licenza verranno riportate entrambe
le scadenze. Nel caso in cui le certificazioni mediche vengano acquisite in momenti
diversi, il M.C. dovrà procedere ad aggiornare il dato a sistema ed il pilota dovrà effettuare
su MyFMI, un nuovo download della Licenza. È possibile effettuare il passaggio ad
un’altra Licenza Agonistica di livello superiore, versando l’eventuale integrazione
economica. La richiesta deve essere presentata dal M.C. via PEC all’organo che aveva
in precedenza erogato il servizio. Nel caso in cui l’importo della Licenza sia inferiore a
quello della Training, non è previsto alcun rimborso per la quota versata in eccedenza.

Licenze Agonistiche

57 56
Licenze Agonistiche Licenze
11.15 PROCEDURA DI RICHIESTA DELLA LICENZA TRAMITE UTENZA
FEDERALE DEL MOTO CLUB

Le Licenze Agonistiche possono essere richieste dal M.C. al Co.Re. tramite la propria
utenza federale, seguendo la procedura di acquisto riportata nell’utenza stessa.
Il Moto Club, una volta espletate le procedure di inserimento e di pagamento, invia al
Comitato Regionale la richiesta di Licenza. Il Co.Re., esaminata la documentazione
prodotta, provvede a:
• accettare la Licenza;
• respingerla;
• richiedere modifiche, che il Moto Club dovrà evadere prima di rinviare la richiesta
al Co.Re., il quale sarà chiamato a valutare nuovamente quanto ricevuto.
La Licenza verrà convalidata solo nel momento in cui il Comitato Regionale
provvederà ad accettarla. La procedura di richiesta Licenza, tramite utenza federale
del Moto Club, NON può essere fatta:
• nel caso di passaggio da Tessera Sport (per la cui procedura si rimanda all’art.7);
• nel caso di passaggio da altra Licenza;
• nel caso di richiesta a favore di piloti affetti da qualsiasi disabilità.

11.16 PROCEDURA PER LICENZE DI PILOTI STRANIERI COMUNITARI
I cittadini stranieri comunitari, residenti o meno sul territorio italiano, possono
richiedere la Licenza FMI previo tesseramento ad un Moto Club in regola con
l’Affiliazione/Riaffiliazione 2023. Le Licenze dei piloti stranieri, eccezion fatta per i
cittadini Sanmarinesi che possono rivolgersi al Co.Re. di pertinenza del Moto Club,
vengono rilasciate unicamente dalla FMI, alla quale il Moto Club deve inoltrare la
richiesta di Licenza, accompagnata dalla documentazione prevista all’art.10.5.
Ad integrazione della documentazione prevista per i piloti italiani, è necessario
allegare la Release o Quitus con validità annuale, rilasciata dalla Federazione
Motociclistica di appartenenza per cittadinanza e/o residenza. La Release non è
necessaria nel caso in cui il pilota, sulla base del documento di riconoscimento in
corso di validità, abbia residenza in Italia. La documentazione da presentare non
può essere trasmessa tramite la procedura normata all’art.11.15, ma deve essere
inviata alla FMI tramite PEC a licenze@pec.federmoto.it.
La Licenza verrà rilasciata in formato digitale e potrà essere materializzata dal M.C..
11.17 PROCEDURA PER LICENZE DI PILOTI STRANIERI EXTRACOMUNITARI
I cittadini stranieri extracomunitari, provvisti di permesso di soggiorno in corso di
validità, possono tesserarsi ad un Moto Club e richiedere la Licenza alla FMI,
seguendo lo stesso iter previsto per gli stranieri comunitari ed allegando la copia del
permesso di soggiorno, la cui durata deve coprire almeno tutta la Stagione Sportiva
2023. I cittadini stranieri extracomunitari, NON provvisti di permesso di soggiorno,
NON possono richiedere la Licenza FMI, a meno che la Società Sportiva (Moto Club)
non richieda ed ottenga dalla Federazione la dichiarazione nominativa d’assenso
all’attività sportiva dilettantistica. La richiesta, che il Moto Club deve trasmettere
inizialmente in via preliminare alla FMI, verrà valutata dal Settore Tecnico Sportivo,
il quale può eventualmente respingere, a suo insindacabile giudizio, la domanda
pervenuta, tenendo in considerazione in primis i seguenti aspetti:
1) Disponibilità delle quote assegnate dal CONI;
2) Curriculum e Palmares dell’Atleta;
3) Campionati Nazionali ai quali l’Atleta intenda partecipare nel 2023.
Nel caso venga accolta positivamente la richiesta preliminare formulata dal Moto
Club, la Federazione provvederà a riservare all’Atleta una quota per un lasso
cronologico temporale di al massimo 2 mesi, entro i quali il Moto Club dovrà inviare
alla FMI la richiesta formale di dichiarazione nominativa di assenso. Se entro i due
mesi la Federazione non avrà ricevuto quanto previsto da parte del Moto Club, verrà
meno il diritto di prelazione sulla quota, che potrà essere eventualmente assegnata
dalla Federazione ad altro atleta. Senza il benestare della Federazione non è possibile
avviare la procedura per la richiesta del permesso di soggiorno a titolo sportivo.
Altri documenti, quali ad esempio i visti di ingresso, non sono validi per avviare la
richiesta di Licenza. Vengono equiparati ai cittadini comunitari, pur non facendo
parte dell’Unione Europea, i cittadini di alcuni Paesi (Islanda, Liechtenstein,
Norvegia e Svizzera), le cui eventuali richieste di rilascio di Licenza seguono lo
stesso iter previsto per i piloti stranieri comunitari (art. 11.16). I cittadini del Regno
Unito non residenti in Italia alla data del 31 dicembre 2020 e quindi sprovvisti della
carta di soggiorno elettronica, per l’ottenimento della Licenza FMI, devono attenersi
alla procedura prevista per i piloti extracomunitari.

59 58
Licenze Agonistiche Licenze
I cittadini del Regno Unito, residenti in Italia alla data del 31 dicembre 2020 e
provvisti della carta di soggiorno elettronica, possono richiedere la Licenza FMI
senza bisogno della dichiarazione nominativa di assenso all’attività sportiva
dilettantistica. La documentazione da presentare non può essere trasmessa tramite
la procedura normata all’art.11.15, ma deve essere inviata alla FMI tramite PEC a:
licenze@pec.federmoto.it.
La Licenza verrà rilasciata in formato digitale e potrà essere materializzata dal M.C..
Per quanto concerne gli step procedurali e tutti gli adempimenti in capo alla Società
Sportiva si rimanda alla Circolare che disciplina gli ingressi e i permessi di soggiorno
degli sportivi non appartenenti alla UE, pubblicata sul sito del CONI:

https://www.coni.it/it/block-notes/sportivi-non-comunitari-ingresso-e-permesso-
di-soggiorno-in-italia/circolare-riepilogativa.html

Rammentando che il legale rappresentante della società che si avvale delle
prestazioni di sportivi privi del permesso di soggiorno, o il cui permesso sia
scaduto e del quale non sia stato richiesto il rinnovo nei termini di Legge, è
soggetto a sanzioni da parte dell’Autorità Giudiziaria (L.189/2002 e successive
modifiche e integrazioni).
Si precisa altresì che:
• La Federazione è tenuta ad accertare l’effettivo ruolo sportivo degli atleti o tecnici
ingaggiati dai Moto Club;
• La richiesta di visto per attività sportiva dilettantistica è subordinata all’impegno
della Società (Moto Club) richiedente di assumersi tutti gli oneri legati alla
presenza dello sportivo straniero in Italia;
• La Federazione è tenuta ad accertare il ritiro del visto da parte del pilota,
l’ingresso in Italia e la richiesta di permesso di soggiorno tramite Ufficio Postale;
• La Federazione procederà a rilasciare la Licenza Agonistica solamente a fronte
dell’acquisizione della ricevuta dell’assicurata con la quale è stato richiesto il
permesso di soggiorno;
• Il Moto Club deve trasmettere alla Federazione la copia del permesso di soggiorno;
• Il Moto Club potrà avanzare la richiesta di dichiarazione nominativa di assenso
solamente per quei tecnici che risultino impegnati nei campionati di massimo livello;
• La richiesta di dichiarazione nominativa dovrà essere presentata dalla Società,
debitamente compilata, con largo anticipo, tenuto conto dei tempi di lavorazione
sia della Questura che delle sedi diplomatiche italiane.
Si precisa che la richiesta di dichiarazione nominativa per atleti minorenni potrà
essere avanzata solamente per coloro che abbiano già compiuto il 15° anno di età
e dovranno essere accompagnate dall’autorizzazione rilasciata dall’Ispettorato
Territoriale del Lavoro competente.
La Società Sportiva dovrà garantire il rispetto delle norme relative al soggiorno del
minore per tutto il periodo di permanenza in Italia fino al suo rientro nella Nazione di
provenienza. In caso di rinnovo del permesso di soggiorno per attività sportiva
dilettantistica è necessario trasmettere la richiesta entro 60 giorni dalla data di
scadenza del permesso di soggiorno.

11.17 PROCEDURA PER RICHIESTA VISTO PER GARA SPORTIVA
I piloti appartenenti ad altre Federazioni possono prendere parte a manifestazioni
che si svolgono sul territorio italiano a condizione che le competizioni prevedano
l’ammissione di piloti non licenziati FMI.
I cittadini extracomunitari devono appurare se necessitano o meno di visto per
entrare in Italia (Visto per gara sportiva).
Questo visto può essere richiesto per una durata pari all’effettivo periodo di
svolgimento della manifestazione o fino a un massimo di 90 giorni in caso di
partecipazione ad una serie di manifestazioni. Si precisa di seguito le tipologie di
visto per gara sportiva:
• Visto di tipo C di breve periodo: durata massima di 90 giorni consecutivi (3 mesi)
• Visto di tipo C Multi Visa: prevede la possibilità di ingressi multipli nei vari Paesi
dell’Area Schengen per una durata massima di 90 giorni continuativi (3 mesi)
oppure una permanenza nei Paesi dell’Area Schengen per un totale di 90 giorni
non continuativi da effettuare nell’arco temporale di 6 mesi.

61 60
Certificazione medica Licenze
Terminati i 90 giorni, sia per quanto concerne il visto di breve periodo che il Multi
VISA, non potrà essere avanzata un’ulteriore richiesta prima di ulteriori 90 giorni.
La richiesta di visto per gara sportiva dovrà pervenire alla Federazione (Ufficio
Sportivo di pertinenza) almeno 30 giorni prima dell’evento, dovendo la FMI
ottemperare ad alcuni passaggi prima di procedere all’inoltro al CONI, che richiede
che la pratica venga inoltrata almeno 15 giorni d’anticipo rispetto all’evento. Tra le
mansioni della Federazione spetta:
• Il controllo della lista dei componenti delle delegazioni
• La verifica che i minori siano accompagnati da maggiorenni facenti parte o della
delegazione o da un familiare che sia in possesso di regolare visto di diversa
tipologia, quale ad esempio turismo, invito.
La lista dei nominativi deve includere unicamente i seguenti soggetti:
a) Atleti
b) Tecnici
c) Medici
d) Dirigenti
Non possono essere inclusi familiari, supporter, sponsor o altri soggetti che non
rientrino nelle categorie a), b), c) e d). Nel caso in cui il pilota di cui alla richiesta
partecipi ad una serie di manifestazioni in Europa, la richiesta di visto andrà presentata
alla Federazione Motociclistica del primo Paese Europeo ospitante quel campionato.
Trattandosi di visto per gara sportiva, la procedura può essere avanzata solo per le
competizioni agonistiche e non per gli allenamenti.

12. CERTIFICAZIONE MEDICA
Tessera Member 2023: per il rilascio della Tessera Member NON sussiste alcun
obbligo di certificazione sanitaria.

12.1 IDONEITÀ SPORTIVA NON AGONISTICA
Applicazione di quanto prescritto nella Nota integrativa del Ministero della Salute
del 16 giugno 2015, esplicativa del D.M. della Salute del 8.08.2014 recante le “Linee
Guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica”.
Tessera MiniSport e Sport 2023
Per il rilascio della Tessera MiniSport e Sport è sufficiente il Certificato di Idoneità
Sportiva NON Agonistica.
Non possono in ogni caso essere ritenuti validi Certificati di Idoneità Agonistica
rilasciati per sport diversi dal Motociclismo, anche in presenza di analoga tabella
per quanto concerne gli accertamenti clinici da sostenere.
La validità del Certificato di Idoneità per Attività Sportiva Non Agonistica è annuale.

Nel caso in cui la validità della visita medica scada nel corso dell’anno sportivo è
necessaria una nuova certificazione a copertura del 2023, in assenza della quale il
tesseramento Sport/MiniSport assumerà la valenza del tesseramento Member e
non permetterà lo svolgimento di alcun tipo di attività di allenamento e conseguente
copertura assicurativa. Il Certificato, fatte salve eventuali disposizioni legislative a
livello regionale, deve essere conservato in originale per 10 anni dal Presidente del
Moto Club, il quale è responsabile civilmente e penalmente di quanto dichiarato.
Nel caso di passaggio ad altro Moto Club nel corso della stagione, il Tesserato deve
consegnare al Presidente del nuovo M.C. una copia conforme all’originale del
Certificato di Idoneità. I soggetti portatori di una qualsiasi disabilità non possono
richiedere la Tessera MiniSport o Sport ma unicamente la Licenza Agonistica
secondo le modalità riportate all’art.12.4.

Strutture autorizzate al rilascio:
• Medici di medicina generale (relativamente ai propri assistiti);
• Pediatri di libera scelta (relativamente ai propri assistiti);
• Medici specialisti in medicina dello sport;
• Medici della Federazione Medico Sportiva Italiana – FMSI.
Non sono valide certificazioni rilasciate all’estero.

Esami clinici da effettuarsi ai fini del rilascio del certificato:
• Anamnesi completa ed Esame obiettivo comprensivo di misurazione della
pressione arteriosa.
• Elettrocardiogramma a riposo (basale) debitamente refertato, effettuato almeno
una volta nella vita.

63 62
Certificazione medica Licenze
• Elettrocardiogramma a riposo (basale) debitamente refertato con periodicità
annuale per coloro che hanno superato i 60 anni di età e che associano altri
fattori di rischio cardiovascolare.
• Elettrocardiogramma a riposo (basale) debitamente refertato con periodicità
annuale per coloro che, a prescindere dall’età, abbiano patologie croniche
conclamate, comportanti un aumentato rischio cardiovascolare.
Inoltre il medico certificatore, tenuto conto delle evidenze cliniche e/o diagnostiche
rilevate, si può avvalere anche di una prova da sforzo massimale e di altri
accertamenti mirati agli specifici problemi di salute.

Nei casi dubbi il medico certificatore si avvale della consulenza del medico specialista
in medicina dello sport o, secondo il giudizio clinico, dello specialista di branca.

12.2 IDONEITÀ SPORTIVA AGONISTICA
Licenza 2023
Per il rilascio delle Licenze, eccezion fatta per la Licenza Assistente Trial (art. 11.11),
è necessario il Certificato di Idoneità Sportiva Agonistica. È necessario quindi
sottoporsi ad apposita visita medica di idoneità, in rapporto allo svolgimento della
specialità motociclistica praticata secondo la tabella di seguito riportata e come
indicato dal D.M. 18.02.1982 – Tutela sanitaria dell’attività sportiva.

La validità del certificato di idoneità alla pratica sportiva, riportata sul certificato
stesso, è di 365 giorni, salvo diversa indicazione del medico certificatore. Il certificato di idoneità alla pratica sportiva deve essere specifico per il Motociclismo
(non possono essere ritenuti validi certificati rilasciati contestualmente per più sport
o certificati rilasciati per altri sport, anche nel caso di tipologia di visita analoga).
Nel caso in cui la validità della visita medica scada nel corso dell’anno sportivo è
necessaria una nuova certificazione a copertura del 2023.
La procedura da seguire in caso di scadenza del Certificato di Idoneità Agonistica
nel corso della stagione, al fine di prorogare la validità della Licenza (che scade
comunque il 31 dicembre 2023) è la seguente:
• Il pilota deve sottoporsi a visita e consegnare al Presidente del Moto Club il
nuovo certificato;
• Il Presidente del M.C. deve aggiornare la data di scadenza del certificato di
idoneità sul sistema informativo federale tramite apposita procedura;
• Il pilota, tramite MyFMI, potrà visualizzare e salvare in pdf la Licenza con
l’aggiornamento della visita medica. In alternativa il Moto Club potrà ristampare
l’etichetta con il dato aggiornato ed apporla sulla card.
È rispettivamente responsabilità del pilota e del Presidente del M.C. il sottoporsi a nuova
visita medica e l’aggiornamento del dato a sistema informativo federale.
Il Certificato, fatte salve eventuali disposizioni legislative a livello regionale, deve essere
conservato in originale per 10 anni dal Presidente del Moto Club, il quale è responsabile
civilmente e penalmente di quanto dichiarato all’atto della richiesta.
Nel caso di passaggio ad altro Moto Club in corso di stagione, il pilota deve consegnare
al nuovo Moto Club una copia conforme all’originale del Certificato di Idoneità.

Strutture autorizzate al rilascio:
• Le Strutture Sanitarie Nazionali autorizzate;
• I Centri FMSI autorizzati alla certificazione;
• Medici specialisti in Medicina dello sport iscritti nell’Albo regionale degli
specialisti autorizzati allo scopo ed operanti presso strutture autorizzate;
• Centri di Medicina dello Sport autorizzati alla certificazione dalla Regione.
Non è pertanto valido alcun certificato rilasciato all’estero.

Per eventuali ulteriori informazioni si rimanda a quanto previsto nella Circolare
Certificazione Medica, pubblicata sul sito federale.

TIPOLOGIA VISITE MEDICHE
VISITA DI TIPO A: VISITA DI TIPO B:
Licenza MiniRoad Licenza MiniOffroad
Licenza Velocità/Velocità Elite Licenza Fuoristrada/Fuoristrada Elite
Licenza Velocità One Event Licenza Fuoristrada One Event
Estensione Velocità Estensione Fuoristrada
E-Bike/E-Bike One Event
Licenza Training Licenza Training

Certificazione medica Licenze
12.3 TABELLA ESAMI CLINICI RICHIESTI A giudizio del medico certificatore, al di sopra dei 40 anni di età o laddove
esistessero fattori di rischio cardiovascolare, si raccomanda l’esecuzione di test
ecg massimale a sostituzione di ecg basale/ecg con test di Master.

12.4 PROCEDURA PER LICENZE RILASCIATE A PILOTI CON DISABILITÀ
Coloro che sono portatori di una qualche disabilità, al fine di ottenere la Licenza per lo
svolgimento dell’attività motociclistica, devono sottoporsi a visita medico-sportiva per
il rilascio dell’idoneità, alla stregua di quanto prescritto per tutti i piloti (vedi art. 12.2).
Il Medico certificatore ed il Presidente del M.C. cui appartiene il pilota sono responsabili
rispettivamente del rilascio dell’idoneità agonistica e della richiesta di Licenza, il cui
conseguimento prevede che i portatori di qualsiasi disabilità partecipino alle medesime
competizioni organizzate per tutti i piloti. I limiti entro cui può essere ritenuta ammissibile
la concessione dell’idoneità agonistica ad atleti portatori di una qualsiasi disabilità sono
di esclusiva competenza del Medico Certificatore e sono quelli individuati dalla
Federazione Motociclistica Internazionale (FIM) nel Medical Code valido per l’anno in
corso. Il Medical Code, infatti, prevede espressamente che alcune specifiche disabilità
escludano tassativamente il rilascio della Licenza. Il Medico Certificatore, in caso di
dubbi o nel caso in cui necessiti di maggiori informazioni, può contattare la Commissione
Medica FMI (medica@federmoto.it). La Commissione Medica FMI, su richiesta del
medico o del Tesserato portatore di una qualsiasi disabilità, nominerà un Comitato
Tecnico di valutazione specificatamente composto da esperti a seconda della specialità
sportiva motociclistica per la quale si richiede la Licenza, sentito il parere del
Coordinatore del Comitato di Specialità Sportiva. Il Comitato Tecnico individuato dalla
Commissione Medica avrà un ruolo unicamente consultivo ed esprimerà sui singoli casi
pareri non vincolanti, fermo restando che il Medico Certificatore autonomamente potrà
decidere in merito al rilascio o meno del certificato di idoneità agonistica,
indipendentemente dal parere della Commissione Medica FMI. Le richieste di Licenza
per i piloti portatori di una qualsiasi disabilità devono essere inviate via PEC dal M.C. al
Co.Re., il quale è tenuto a trasmettere quanto ricevuto, compresa una copia del
certificato di idoneità agonistica che in questa circostanza va espressamente richiesta
al M.C. ed è parte integrante della documentazione necessaria per il rilascio della
Licenza, alla Commissione Medica (medica@federmoto.it) unicamente per presa visione,
con almeno 30 giorni di anticipo.
6465
Tipologia Licenze Tipologia Visita Medica Validità Esami clinici
Licenza
-MiniRoad
– Velocità
– Velocità Elite
– Velocità One Event
-Licenza TrainingA 1 anno – Visita medica
– Esame completo delle urine
– Elettrocardiogramma a riposo
– Esame neurologico
– Elettroencefalogramma prima visita
(ripetizione nel corso degli anni successivi
su richiesta medico certificatore)
-Visus
– Senso cromatico
Licenza
-MiniOffroad
– Fuoristrada
– Fuoristrada Elite
-Fuoristrada One Event
-E-Bike/E-Bike One Event
-Licenza TrainingB 1 anno – Visita medica
– Esame completo delle urine
– Elettrocardiogramma basale e dopo sforzo
(test di Master)
-Spirometria
-Visus
– Senso cromatico
– Licenza Fuoristrada con
Estensione VelocitàB+A 1 anno – Visita medica
– Esame completo delle urine
– Elettrocardiogramma basale e dopo sforzo
(test di Master)
-Spirometria
-Visus
– Senso cromatico
– Esame neurologico
– Elettroencefalogramma prima visita
(ripetizione nel corso degli anni successivi
su richiesta medico certificatore)
– Licenza Velocità con
Estensione FuoristradaA+B 1 anno – Visita medica
– Esame completo delle urine
– Esame neurologico
– Elettroencefalogramma prima visita
(ripetizione nel corso degli anni successivi
su richiesta medico certificatore)
-Visus
– Senso cromatico
– Elettrocardiogramma basale e dopo sforzo
(test di Master)
-Spirometria

Attività Internazionale Licenze
La Licenza emessa potrà indicare eventuali prescrizioni o limitazioni, mentre il
certificato di idoneità agonistica NON può indicare eventuali limitazioni per attività
riservate a soggetti portatori di disabilità e pertanto NON di competenza della FMI.
I piloti disabili potranno richiedere la Licenza Velocità Elite al costo di €220,00
presentando, unitamente alla documentazione prevista per il rilascio della Licenza,
una copia della certificazione rilasciata dall’INPS o dall’INAIL attestante la
invalidità/disabilità permanente ed il grado della stessa. I piloti affetti da
paraplegia/tetraplegia non possono conseguire la Licenza Agonistica, ad eccezione
della Licenza Velocità One Event (anche in numero superiore alle 2 consentite
all’art.11.4) limitatamente a determinate manifestazioni sportive e/o turni di prove
libere in pista, espressamente autorizzate dal STS.

13. ATTIVITÀ INTERNAZIONALE
13.1 LICENZA OPEN
La Licenza Open è il titolo che consente la partecipazione dei piloti FMI unicamente
alle manifestazioni iscritte a Calendario FIM Europe Open.
Viene rilasciata, solamente in formato digitale, ai titolari di idonea Licenza
Agonistica, ad eccezione di coloro che sono in possesso di Licenza Assistente Trial,
Licenza Velocità One Event, Licenza Fuoristrada One Event, Licenza E-Bike sia
annuale che One Event, Licenza Training. La Licenza Open non sostituisce la
Licenza Agonistica – di cui il pilota deve essere preventivamente titolare – o la
Licenza Internazionale (FIM o FIM Europe) – che il pilota deve richiedere seguendo
la procedura riportata all’art. 13.2, al fine di partecipare alle competizioni iscritte a
Calendario FIM Championship, FIM Continental Championship o FIM International.
Nell’eventualità che la manifestazione risulti contemporaneamente iscritta sia a
Calendario FIM Europe Open che a Calendario FIM International, il pilota può
scegliere se partecipare con la Licenza Open oppure con la Licenza FIM
International Meetings (licenza valida per partecipare a manifestazioni internazionali
non titolate). In quest’ultimo caso, dovrà procedere a richiedere la Licenza
Internazionale seguendo la procedura indicata all’art.13.2. PROCEDURA PER RICHIESTA LICENZA OPEN
La Licenza Open può essere richiesta alla FMI a partire dal 1 gennaio 2023 tramite la
piattaforma MyFMI, alla quale il pilota può accedere tramite le credenziali, per
l’ottenimento delle quali si rimanda all’art.15. La richiesta di Licenza Open deve essere
inviata tramite MyFMI almeno 7 giorni antecedenti la data della manifestazione alla
quale il pilota intende partecipare. Nella sezione MyFMI i piloti potranno, tramite la
sezione specifica, richiedere la Licenza Open compilando i dati richiesti per l’emissione
della Licenza e procedendo al pagamento della stessa tramite transazione con carta
di credito. Una volta espletate le procedure di cui sopra, l’Ufficio Licenze provvederà a:
a) Acquisire il benestare del Settore Tecnico Sportivo;
b) Verificare che il certificato di idoneità Agonistica sia ancora in corso di validità;
c) Verificare che il pilota non sia stato giudicato Unfit dalla Commissione Medica;
d) Verificare che il pilota non abbia in corso provvedimenti disciplinari che
inibiscano la sua partecipazione a gare, quali, a titolo esemplificativo e non
esaustivo, la sospensione e/o il ritiro della Tessera e/o Licenza FMI.
Terminate le procedure di verifica di cui ai punti a), b), c), e d), si provvederà a
convalidare la richiesta pervenuta. Il pilota riceverà quindi un’email di conferma e
potrà visualizzare ed effettuare il download in pdf della Licenza Open su MyFMI.
Nel caso in cui il pilota non abbia i requisiti per conseguire la Licenza Open, l’Ufficio
provvederà a respingere la richiesta avanzata ed ad avviare con l’Ufficio
Amministrazione la procedura per la restituzione dell’importo versato, che verrà
riaccreditato sulla carta di credito. Nel caso in cui il pilota abbia erroneamente
inoltrato la richiesta di emissione della Licenza Open e l’Ufficio non abbia ancora
provveduto ad accettare detta richiesta, si potrà procedere a rigettare la pratica ed
ad avviare la procedura di rimborso dell’importo versato.
Non è invece previsto alcun rimborso nel caso in cui l’Ufficio abbia già provveduto
a convalidare la richiesta di emissione della Licenza Open.

IMPORTO E MODALITÀ DI PAGAMENTO
L’importo della Licenza Open 2023 è di €50,00 da versare alla FMI unicamente tramite
transazione con carta di credito.
Coloro che desiderano prendere parte a manifestazioni Open, sia di Road Racing che
di Offroad, devono richiedere n.2 Licenze Open all’importo di €50,00 cadauna.
6667

Attività Internazionale Licenze
Tale richiesta, che può essere avanzata solamente dai piloti in regola con entrambe le
certificazioni mediche (visita agonistica di tipo A e di tipo B), come comprovato dalla
Licenza Agonistica in loro possesso, può essere fatta sia contestualmente che non.

VALIDITÀ
La Licenza Open, rilasciata unicamente in formato digitale, ha validità per la specialità
indicata (Road Racing oppure OffRoad) e solamente per le gare iscritte a Calendario
FIM Europe Open, garantendo al pilota che ne è titolare uno starting permission
permanente (nulla osta) per prendere parte a queste manifestazioni.
La validità della Licenza Open, anche per gli aspetti di natura assicurativa, decadrà
nel caso in cui il pilota venga successivamente giudicato Unfit dalla Commissione
Medica, oppure non abbia rinnovato alla scadenza il suo Certificato di Idoneità
Agonistica oppure sia stato colpito da provvedimenti disciplinari che avrebbero
precluso il rilascio della Licenza Open come, a titolo esemplificativo e non esaustivo,
la sospensione e/o il ritiro della Tessera e/o Licenza. La validità della Licenza Open
decadrà anche nel caso in cui il pilota prenda parte a competizioni, classi, categorie
e/o cilindrate alle quali non sarebbe autorizzato a partecipare sulla base della Licenza
Agonistica in suo possesso e dei Regolamenti Sportivi di Specialità. La validità della
Licenza Open decadrà anche nel caso in cui il pilota prenda parte a determinate
competizioni, come le gare internazionali che si svolgono su percorsi cittadini.

13.2 LICENZE INTERNAZIONALI
La Tabella delle tipologie di Licenze Internazionali previste dalla Federazione
Internazionale di Motociclismo (FIM) e dalla Federazione Motociclistica Europea
(FIME) ed i relativi importi è consultabile sul sito federale www.federmoto.it.

NORME GENERALI
• La Licenza Internazionale può essere rilasciata, previo parere favorevole del
STS, solo ai possessori di idonea Licenza FMI, eccezion fatta per i titolari di
Licenza Training.
• Il possesso della Licenza Internazionale non garantisce la partecipazione alla
manifestazione, che è subordinata alle normative previste dalla FIM, FIME e
dai Promotori. • Il Medical Examination Form – modulo inserito all’interno del fascicolo di
richiesta licenza internazionale – deve essere preferibilmente compilato e
sottoscritto dal medico che ha rilasciato il Certificato di Idoneità Agonistica
stante alla base del rilascio della Licenza FMI.
• I piloti che vogliono partecipare a gare internazionali FIM di Motorally/Baja, sia
titolate che non, debbono sostenere gli esami aggiuntivi previsti nel Medical
Examination Form, contrassegnati con l’asterisco.
• La richiesta di Licenza Internazionale deve essere inviata alla FMI almeno 15
giorni prima della data della manifestazione, unitamente alla richiesta di nulla
osta laddove prevista.
• I Team/Scuderie che richiedono la Licenza Internazionale per partecipare alle
gare di Endurance devono essere preventivamente in possesso di Licenza di
Team/Scuderia Nazionale.
• Non è possibile richiedere lo pseudonimo sulla Licenza Internazionale.

DOCUMENTI NECESSARI
• Fascicolo di richiesta Licenza Internazionale, composto da n.7 pagine,
debitamente compilato in ogni sua parte, compresa l’indicazione dell’indirizzo
di posta elettronica e l’indicazione del referente (nominativo e contatto telefonico
– cellulare) da poter comunicare alla Federazione Internazionale quale contatto
da utilizzare eventualmente in caso di emergenza. In caso di richieste avanzate
a favore di piloti minorenni, il nominativo da indicare come contatto deve essere
tassativamente quello dell’esercente la responsabilità genitoriale. Per la Licenza
FIM/FIME di Assistente Trial e di Mondiale Endurance Team presentare
unicamente la richiesta e lo sgravio di responsabilità.
• Copia fronte/retro di un documento di riconoscimento del pilota in corso di validità.
• Dichiarazione di Assenso per Licenza Internazionale 2023, compilata e
sottoscritta da entrambi i genitori, con allegate le copie fronte/retro dei documenti
di identità di entrambi, in caso di pilota minorenne.
• Versamento della quota prevista a mezzo bonifico bancario sul seguente IBAN:
IT47U0100503309000000010102.
• Copia del Certificato ADEL for INTERNATIONAL-LEVEL ATHLETES, certificato
attestante il completamento del corso e-learning, disponibile sulla piattaforma
ADEL raggiungibile al seguente link: https://adel.wada-ama.org.
6869

Attività Internazionale Licenze
I piloti, sprovvisti delle credenziali, dovranno per prima cosa registrarsi (cliccando
sul pulsante Register).

Nel compilare i propri dati anagrafici dovranno avere cura di indicare nel campo
Role la voce Athletes: Una volta completata con successo la registrazione, sarà possibile cliccare sulla voce
Sign In ed inserire le proprie credenziali (username e password) per accedere ai corsi
online. I programmi di formazione specifici per gli atleti e non solo sono riportati nella
Dashboard. Il corso specifico per i piloti internazionali è denominato Adel for
International-Level Athletes Education Program. Il corso è strutturato in più moduli, al
termine dei quali è previsto un Final Quiz per il conseguimento del certificato, da
trasmettere, una volta acquisito, all’Ufficio Licenze (licenze@federmoto.it).
L’invio del certificato è requisito indispensabile per l’ottenimento di una qualsiasi Licenza
Internazionale 2023. I piloti, che hanno conseguito nel 2022 il Certificato ADEL for
INTERNATIONAL-LEVEL ATHLETES, non devono svolgere nuovamente il corso, dal
momento che il certificato conseguito ha validità biennale dalla data dell’ottenimento,
ma devono aver cura di allegarlo alla richiesta. Coloro che hanno invece conseguito nel
2021 il Certificato ADEL for INTERNATIONAL-LEVEL ATHLETES devono svolgere
nuovamente il corso, nel caso in cui siano trascorsi 2 anni dalla data di conseguimento
del Certificato; nel caso in cui il Certificato in loro possesso scada dopo l’acquisizione
della Licenza Internazionale, è obbligatorio svolgere nuovamente il corso e trasmettere
il nuovo Certificato alla FMI (licenze@federmoto.it oppure licenze@pec.federmoto.it).
Tutta la documentazione prevista deve essere inviata dal Moto Club all’indirizzo
licenze@pec.federmoto.it utilizzando per la trasmissione unicamente la casella di posta
elettronica certificata (PEC), risultante nella scheda di Affiliazione/Riaffiliazione del Moto
Club presente nel sistema informativo federale. I documenti devono essere scansionati
in maniera leggibile e trasmessi preferibilmente in formato pdf.
Verificata la documentazione pervenuta, si procederà ad ordinare alla Federazione
Internazionale la Licenza necessaria per prendere parte alla competizione e/o al
campionato/coppa/trofeo. La Federazione Internazionale procederà ad inviare all’email
del pilota – o del rappresentante legale in caso di minore – dei documenti da
sottoscrivere elettronicamente. Solamente dopo che il pilota/rappresentate legale avrà
ottemperato a ciò, verrà generata la licenza internazionale che sarà trasmessa via email
(non PEC) dall’Ufficio Licenze al pilota ed in copia al Moto Club. Questa procedura deve
essere espletata alla prima richiesta di emissione della Licenza Internazionale. Nel caso
quindi in cui il pilota abbia già firmato elettronicamente i documenti e proceda nel corso
della stagione sportiva a richiedere un’ulteriore licenza internazionale, al di là che si tratti
della Licenza FIM e/o Continental (FIM Europe), non sarà richiesta una nuova
sottoscrizione. Inoltre per coloro che sono già titolari di Licenza Internazionale – al fine
di richiedere il rilascio di un’ulteriore licenza internazionale – è sufficiente che il Moto
Club trasmetta sempre via PEC a licenze@pec.federmoto.it unicamente il primo foglio
del fascicolo di richiesta licenza internazionale unitamente alla copia della contabile, a
meno che non siano intervenute modifiche e/o aggiornamenti documentali che
implichino il rinvio della documentazione in forma totale o parziale.

7071

Documenti utili Licenze
14. COPERTURE ASSICURATIVE

L’INFORMATIVA ASSICURATIVA PER I LICENZIATI PARTECIPANTI A COMPETIZIONI
ISCRITTE A CALENDARIO FIM e FIM EUROPE, REGOLARMENTE TITOLARI DI
APPOSITA LICENZA INTERNAZIONALE, VERRÀ RESA NOTA SUL SITO FEDERMOTO.IT

NORME GENERALI
La copertura assicurativa, per le specialità per le quali sia previsto il loro svolgimento
in impianti e circuiti, è operativa solo ed esclusivamente se l’attività viene organizzata
da Moto Club o da Società in possesso di Licenza di Organizzatore e svolta in
impianti/circuiti provvisti di Omologa rilasciata dalla FMI e secondo i parametri stabiliti
nel Documento di Omologa per l’attività di allenamento. Qualsiasi attività di allenamento
effettuata in impianti, indipendentemente dalla specialità sportiva praticata, deve essere
svolta in impianti/circuiti omologati dalla FMI. Oltre ai principi di carattere generale sopra
esposti, si precisa che in occasione di allenamenti svolti nelle specialità del fuoristrada,
la copertura assicurativa è vincolata al preventivo inoltro di un SMS alla Compagnia al
fine di attivare le garanzie assicurative previste in Polizza, come di seguito disciplinato:

– I titolari di
Tessera Sport e Tessera MiniSport , prima di iniziare la sessione di
allenamento, devono inoltrare un SMS al numero telefonico 339.9958551.
Il testo del messaggio, affinché non generi errori e/o anomalie, deve corrispondere
esattamente a quanto riportato sulla Tessera e rispettare la seguente sintassi:

Nome-Cognome-T-numero di Tessera Sport (senza barre e senza S finale);
Nome-Cognome-T-numero di Tessera MiniSport (senza barre e senza K finale).

– I titolari di Licenza , prima di iniziare la sessione di allenamento, devono inoltrare
un SMS al numero telefonico 339.9958551.
Il testo del messaggio, affinché non generi errori e/o anomalie, deve corrispondere
esattamente a quanto riportato sulla Licenza e rispettare la seguente sintassi:
Nome-Cognome-L-numero di Licenza (comprensivo della lettera).
Sulle Tessere Sport e MiniSport e sulla Licenza viene riportato il testo personalizzato
del messaggio da inviare. Solamente nel caso in cui il sistema automatico di ricezione dei messaggi riscontrasse
delle incongruenze, l’utente riceverà un sms di avviso per mancata attivazione della
copertura assicurativa, al ricevimento del quale dovrà controllare la correttezza dei
dati trascritti e procedere ad un nuovo invio. L’inoltro dell’SMS attiva le garanzie
assicurative dall’ora di invio e sino alle ore 24:00 della stessa giornata; pertanto l’SMS
deve essere inoltrato ogni qualvolta si intenda effettuare una sessione di allenamento,
avendo la copertura una validità limitata alle ore 24:00 della stessa giornata. Si invitano
tutti gli interessati a verificare con l’operatore telefonico le condizioni del proprio piano
tariffario, dal momento che l’invio degli SMS potrebbe essere soggetto ad un costo
extra-bundle. Non è necessario inviare alcun SMS, dal momento che le coperture
assicurative si attivano in automatico, nelle manifestazioni competitive, nelle sessioni
private di prove libere di Velocità e negli allenamenti collegiali, intendendo con questi
ultimi le attività didattiche-formative gestite dai Tecnici Federali. Sia per gli infortuni
avvenuti in allenamento che per quelli occorsi in manifestazioni, la denuncia deve
essere effettuata dal diretto interessato o dai familiari, secondo le modalità indicate
nel Contratto Assicurativo, al quale si rimanda.

DOCUMENTI UTILI
– Modulo Richiesta Licenza Agonistica 2023
http://www.federmoto.it/documento/modulo-licenza-agonistica-2023/
– Modulo Richiesta Licenza E-Bike 2023
http://www.federmoto.it/documento/modulo-licenza-E-Bike- 2023/
– Modulo Richiesta Licenza E-Bike One Event 2023
http://www.federmoto.it/documento/modulo-licenza-E-Bike-One-Event2023/
– Modulo Richiesta Licenza Velocità One Event 2023
http://www.federmoto.it/documento/modulo-licenza-Velocità-One-Event-2023/
– Modulo Richiesta Licenza Fuoristrada One Event 2023
http://www.federmoto.it/documento/modulo-licenza-Fuoristrada-One-Event-2023/
– Modulo Richiesta Licenza Training 2023
http://www.federmoto.it/documento/modulo-licenza-Training-2023/
– Modulo Dichiarazione di Assenso Licenza FMI 2023
http://www.federmoto.it/documento/documento/assenso-genitori-per-Licenza-2023/
– Modulo Dichiarazione di Assenso Licenza Internazionale 2023
http://www.federmoto.it/documento/assenso-genitori-per-Licenza Internazionale-2023/
7273

duemila23
MyFMI

77 76
MyFMI Focus
15. MyFMI: Che cos’è e come registrarsi
MyFmi è la piattaforma della FMI dedicata a tutti i Tesserati, tramite la quale è
possibile accedere a specifici servizi. Il portale è accessibile attraverso:
• sito http://myfmi.federmoto.it
• home page del sito federale www.federmoto.it – voce “MyFMI” (in alto a destra
in arancione).
• home page del sito http://sigma.federmoto.it – voce iscrizioni: dal portale Sigma,
per effettuare l’iscrizione alle manifestazioni, il tesserato verrà indirizzato alla
pagina di login del portale MyFmi.

Si ricorda ai possessori di Licenza FMI che per effettuare la registrazione al
portale MyFmi o recuperare le credenziali di accesso è necessario inserire il
numero di Tessera e non il numero di Licenza.

REGISTRAZIONE DEI TESSERATI
Se non si possiede ancora un account è necessario cliccare su “Registrati” e
successivamente su “Registrazione tesserato”.
1. Inserire: numero di Tessera FMI in corso di validità – codice fiscale – codice
Captcha indicato a lato/sotto.
2. Cliccare sul tasto “Prosegui”.
3. Controllare i dati riportati automaticamente e confermare l’indirizzo e-mail.
Il sistema invierà automaticamente una e-mail con le credenziali di accesso.
È possibile modificare la username con una a piacere, differente dall’indirizzo e-mail.
Nel caso in cui il sistema riscontri una anomalia riguardo al numero di Tessera
inserito e/o al codice fiscale, è necessario contattare il Moto Club di
appartenenza per procedere alla correzione dei dati.

RECUPERO DELLE CREDENZIALI DI ACCESSO AL PORTALE MyFMI
Se si è già in possesso di un account, ma non si ricordano le credenziali di accesso,
è possibile recuperarle cliccando sul pulsante “Username e/o Password
dimenticate?” presente nella home page del portale MyFmi
(http://myfmi.federmoto.it/myfmi/myFMIRichiediCredenziali.aspx).
È necessario inserire il numero di Tessera FMI (in corso di validità), il codice fiscale
ed il codice Captcha indicato a lato/sotto. L’e-mail con le credenziali verrà inviata
all’indirizzo e-mail registrato nell’anagrafica di tesseramento.

FUNZIONALITÀ DEL PORTALE MYFMI CON TESSERA FMI IN CORSO DI VALIDITÀ
Al primo accesso verrà richiesto di confermare i dati anagrafici: si raccomanda di
verificare i dati anagrafici e di confermarli. Qualora uno o più dati anagrafici siano
errati, è necessario contattare il Moto Club per la correzione (i dati vengono
acquisiti automaticamente anche dal sistema gestionale del Tesseramento).
È possibile modificare autonomamente i dati di residenza ed i propri contatti.

Effettuato l’accesso, la pagina di MyFmi presenta sezioni e servizi:

Bacheca – tale sezione prevede l’insieme dei dati del Tesserato:

• Nome, cognome e data di nascita
• Moto Club di appartenenza
• Tessera federale
• Licenza Agonistica (se in possesso del Tesserato)
• Numero di Moto iscritte al Registro Storico FMI (se in possesso del Tesserato)
• Numero di iscrizioni a Campionati o Manifestazioni motociclistiche (alle quali il
Tesserato sia eventualmente iscritto)

I miei dati – tale sezione contiene i dati personali del Tesserato:

• i dati anagrafici non possono essere modificati: se si riscontrano errori, per
la correzione è necessario andare sulla voce “Clicca qui”, attraverso la quale
si viene indirizzati alla pagina di richiesta di revisione dati. L’e-mail di richiesta
verrà inviata all’ufficio Tesseramento e al proprio Moto Club.
• Gli altri dati (residenza, corrispondenza, contatti, attività di interesse e
consensi privacy per ricevere le comunicazioni FMI) possono essere
modificati autonomamente (Le eventuali modifiche effettuale aggiorneranno
automaticamente anche l’anagrafica presente nel sistema gestionale del
Tesseramento).

79 78
MyFMI Focus
Tesseramento

Tessera digitale – in tale sezione è possibile:
• visualizzare l’immagine digitale della Tessera federale valida per la stagione
sportiva in corso;
• inserire la propria foto sulla Tessera seguendo la procedura descritta;
• inviare la propria Tessera in formato pdf al proprio indirizzo email, in modo
tale da visualizzarla sullo smartphone/tablet ed, eventualmente, stamparla;
• visualizzare lo storico delle proprie Tessere.

Tesseramento online MC – in tale sezione è possibile:
• effettuare il tesseramento per l’anno successivo presso un Moto Club
aderente al servizio “Tesseramento online ai MC aderenti” (per maggiori
dettagli si rimanda all’art. 6.3.1);
• effettuare il tesseramento per l’anno successivo presso il Moto Club Italia
(per maggiori dettagli si rimanda all’art. 6.3.1).

Licenze – in tale sezione è possibile:
• inserire la propria foto sulla Licenza seguendo la procedura descritta;
• inviare la propria Licenza in formato pdf al proprio indirizzo email, in modo tale
da visualizzarla sullo smartphone/tablet ed, eventualmente, stamparla;
• visualizzare lo storico delle proprie Licenze;
• richiedere la Licenza Open.

Convenzioni – in tale sezione vengono elencate le aziende partner della FMI. Cliccando
sul nome dell’azienda e seguendo le procedure descritte ciascun Tesserato/Licenziato
potrà usufruire di agevolazioni e scontistiche dedicate.
Moto d’epoca – attraverso tale sezione è possibile effettuare la procedura di iscrizione
della propria moto d’epoca al Registro Storico e controllare lo stato di avanzamento
della pratica.
Manifestazioni – è la sezione specifica attraverso la quale Tesserati e Licenziati possono
iscriversi a Campionati e/o a singole manifestazioni/gare attraverso un collegamento
diretto sul portale SIGMA.
Allenamenti – è la sezione da cui è possibile la prenotazione di allenamenti in impianto
omologato FMI.
Turismo – tramite questa sezione è possibile iscriversi alle manifestazioni mototuristiche
e scaricare la APP dedicata.
Corsi di formazione – tramite questa sezione è possibile iscriversi ai corsi di formazione
organizzati dalla Federazione (gli esiti delle iscrizioni sono visibili sul sito
https://corsi.federmoto.it).
Servizi effettuati – in questa sezione vengono elencati i servizi effettuati nella qualità di
Addetto al percorso o Addetto Zona Trial.
Percorso formativo di sicurezza (attività in via sperimentale) – tutorial per Licenziati
prima di richiedere la Licenza.

REGISTRAZIONE E FUNZIONALITÀ DEL PORTALE MyFMI PER NON TESSERATI

È possibile registrarsi al portale MyFmi anche per coloro che non sono in possesso di
una Tessera FMI in corso di validità (mai tesserati alla FMI o con Tessera scaduta).
Per registrarsi è necessario cliccare su “Registrati” e successivamente su
“Registrazione non tesserato”:
1. Inserire il proprio codice fiscale, la propria data di nascita ed il codice Captcha.
2. Cliccare su “Prosegui”.
3. Inserire i propri dati anagrafici, i dati di residenza, i contatti ed i consensi privacy.
Successivamente cliccare su “Conferma”: verrà inviata una e-mail con le
credenziali di accesso.
Non essendo tesserati alla FMI, il portale è operativo a funzionalità ridotte. È
consentito:
• visualizzare i propri dati anagrafici;
• effettuare il tesseramento online ai Moto Club che aderiscono al servizio
“Tesseramento online” (per la cui procedura si rimanda all’art. 6.3.1);
• Effettuare il tesseramento online al Moto Club Italia (cliccare su Tesseramento
Tesseramento online ai MC  MC Italia);
• Iscriversi alle attività la cui partecipazione è consentita anche ai non tesserati
(esempio: corsi hobby sport, cavalcate, mountain trial, corsi formazione riservati).

duemila23
Importi servizi
e modalità
di pagamento

8283
Importi, servizi e modalità di pagamento
16. IMPORTI SERVIZI E MODALITÀ DI PAGAMENTO
Di seguito i servizi erogati dalla FMI Sede Centrale: i versamenti relativi le Licenze dei
piloti stranieri, le Licenze internazionali e le modifiche inerenti la denominazione del M.C.
devono essere effettuati a mezzo bonifico bancario sul seguente IBAN:

IT 47 U 01005 03309 000000010102
* Gli importi delle Licenze Internazionali sono riportati sul sito www.federmoto.it.

BONIFICO CARTA DI
CREDITOBANCOMATUTILIZZO
CREDITO
TESSERA MEMBER MC ITALIA70,00X
60,00 X
150,00 X
340,00 X
25,00 X
80,00 X
150,00 X
390,00 X
150,00X
LICENZA INTERNAZIONALEX
80,00 X
40,00 X
40,00 X
*
X
50,00
X
100,00X
X
SERVIZIO IMPORTO
MODALITÀ DI PAGAMENTO
MODIFICA DENOMINAZIONE MOTO CLUB
LICENZA MINIOFFROAD E MINIROAD PILOTI STRANIERI
LICENZA ASSISTENTE TRIAL PILOTI STRANIERI
LICENZA VELOCITÀ PILOTI STRANIERI LICENZA FUORISTRADA ONE EVENT PILOTI STRANIERI
LICENZA VELOCITÀ ELITE PILOTI STRANIERI
LICENZA VELOCITÀ ELITE FEMMINILE PILOTI STRANIERI
LICENZA VELOCITÀ ELITE PILOTI DISABILI STRANIERI
ESTENSIONE FUORISTRADA-VELOCITÀ PILOTI STRANIERI LICENZA FUORISTRADA PILOTI STRANIERI
LICENZA FUORISTRADA ELITE PILOTI STRANIERI
LICENZA VELOCITÀ ONE EVENT PILOTI STRANIERI
LICENZA E-BIKE PILOTI STRANIERI UNDER 14220,00
LICENZA OPENLICENZA E-BIKE ONE EVENT PILOTI STRANIERI10,00 X LICENZA E-BIKE PILOTI STRANIERI 20,00X
LICENZA TRAINING PILOTI STRANIERI75,00
Importi, servizi e modalità di pagamento

8485
Importi, servizi e modalità di pagamento
Di seguito i servizi erogati dai Comitati Regionali: i versamenti relativi alle quote di
Affiliazione, Riaffiliazione, Tesseramento e Licenze Agonistiche devono essere
effettuati mediante accredito sul conto corrente bancario del competente Co.Re.
con l’indicazione della causale di versamento.

Codice IBAN Conti Entrate Comitati Regionali

Importi, servizi e modalità di pagamento
BONIFICO CARTA DI
CREDITOBANCOMATUTILIZZO
CREDITO
AFFILIAZIONE DAL 1/11/2022 AL 30/09/2023200,00 X X X X
RIAFFILIAZIONE DAL 1/11/2022 AL 31/12/2022100,00 X X X X
40,00 X X X X
TESSERA MEMBER
110,00 X X X X
LICENZA MINIOFFROAD E MINIROAD35,00 X X X X
60,00 X X X X
LICENZA ASSISTENTE TRIAL XX XX
LICENZA VELOCITÀ150,00
XX XX
LICENZA FUORISTRADA ONE EVENT340,00
XX XX
LICENZA VELOCITÀ ELITE 25,00
XX XX
LICENZA VELOCITÀ ELITE FEMMINILE 80,00
XX XX
LICENZA VELOCITÀ ELITE PILOTI DISABILI150,00
XX XX
ESTENSIONE FUORISTRADA-VELOCITÀ390,00
XX XX
150,00
XX XX
220,00
XX XX
80,00
XX XX
40,00
XX XX
40,00 X X X X
10,00 X X X X
75,00 X X X XMODALITÀ DI PAGAMENTO
SERVIZIO IMPORTO
TESSERA TESSERA SPOR SPORTT
TESSERA MINISPORT
LICENZA FUORISTRADA
LICENZA FUORISTRADA ELITE
LICENZA VELOCITÀ ONE EVENT
LICENZA E-BIKE
LICENZA E-BIKE ONE EVENT
LICENZA TRAINING 20,00
LICENZA E-BIKE UNDER 14
Nei seguenti Comitati Regionali: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia R.,
Friuli V.G., Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna,
Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta, Veneto il pagamento può anche essere
effettuato tramite postazione POS mediante Carta di Credito o Bancomat.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI