Alice Sabatini lady Toscana

Mi chiamo, ho 29 anni e sono di Firenze.

Il mio approccio con le moto inizia molto presto, infatti fin da piccola mi sentivo attratta e amavo tantissimo sentirle e vederle passare, ovunque fossi.

Ho tentato di iniziare seriamente a correre all’età di 18 anni ma ero “seguita” da persone poco serie e molto poco professionali, il che mi ha solo permesso di divertirmi in qualche pista e niente più.

Ho comunque potuto vivere bellissime esperienze come ad esempio, correndo nel circuito di Portimao in Spagna, con quello che era il mio CBR 600 e testando addirittura per la prima volta il CBR 1000. Quei giorni in sella resteranno indimenticabili, adoro quella pista e non vedo l’ora di tornarci!

Nel 2015 divento mamma del mio bellissimo Sebastian, ma questo non mi impedisce certamente di tornare in pista pochi mesi dopo il parto. Ricordo che Seby stava nel paddock nel girello e gattonava da poco!

Nel 2017 partecipo a qualche gara del Civs nella categoria Pit Bike concludendo al secondo posto. Ma non ero soddisfatta, non tanto per il risultato, ma perché avevo tanta voglia di mettermi in gioco col 600 e non ero supportata.

Poi finalmente, nell’anno forse più difficile in assoluto, si sono create una serie di circostanze che mi hanno portata a poter partecipare al Civs col Suzuki GSX-R 600 del mio compagno Yuri Storniolo, nella categoria 600 Open. Tutto questo grazie all’immenso supporto del team NoAltc e del Motoclub Poggibonsi, che hanno creduto in me e mi hanno supportata gara dopo gara.

È così che ho concluso la stagione 2021 con un terzo posto finale, facendo registrare un nuovo record, in quanto prima donna a salire sul podio nel Campionato Italiano in Salita.

Sono molto felice del risultato soprattutto perché ho partecipato per la prima volta ad un campionato intero, in una categoria molto difficile in cui partecipano piloti fortissimi, ed io ero solo una debuttante su una moto mai guidata prima!

Chiaro che con un bambino piccolo non è facile portare avanti lavoro, famiglia e passioni, ma credo che dentro ognuno di noi c’è qualcosa che ci smuove e ci fa trovare la soluzione per affrontare qualsiasi sfida.

Ma sono anche certa che con la giusta persona al tuo fianco, tutto diventa meno complicato. Io ho la fortuna di avere un compagno che mi sostiene e il suo appoggio per me è fondamentale!

Alice

 

Altre da Lady Toscana

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI